Acqua, farina e passione: al via il primo corso gratuito per giovani pizzaioli

Commenta

Ieri, presso la Fondazione “A’ Voce d’è Creature”, è iniziata una storia. Di mani sporche di farina, di olio, di cose buone, di profumi del Sud. Ma anche di riscatto sociale, di voglia di sbracciarsi le maniche e lavoro.

corso per pizzaioli

Una storia che comincia da un corso per pizzaioli completamente gratuito, quello promosso dall’Associazione Arti e Mesteri, nata dalla sinergia tra il magistrato Catello Maresca e l’imprenditore Rosario Bianco con l’obiettivo di far avvicinare i ragazzi della città ai mestieri della tradizione napoletana e al contempo di offrire loro uno sbocco lavorativo concreto nella convinzione che alla violenza non si può rispondere che con la cultura.

pizza

A condurre i giovani aspiranti pizzaioli alla conoscenza della cosiddetta “arte bianca” è Vincenzo Staiano, noto anche come “il pizzaiolo del papa” per il forte impegno nel sociale che da anni contraddistingue la sua attività.

vincenzo staiano

Nel corso del primo incontro del corso, si è parlato di differenze tra i vari tipi di impasto, di levitazione, di ingredienti che fanno la differenza… ma la strada è ancora lunga e le cose da imparare non finiscono mai. “Quello di pizzaiolo può diventare un lavoro redditizio, se svolto con passione” ha affermato Vincenzo Staiano.

corso pizzaioli di vincenzo staiano

“Può farti girare il mondo, può garantire un futuro alla tua famiglia, ma soprattutto può arricchirti dal punto di vista umano. Ogni giorno, nella nostra pizzeria a Lettere (Gragnano) io e la mia squadra veniamo a contatto con tante persone diverse, che vengono fin lì per gustare la nostra pizza. Non c’è soddisfazione migliore di questa”.

pizza

Tag:, , , , , , ,