Al Palazzo dello Spagnolo aperi-concerto “Methamorsophy”

Commenta

Il Palazzo dello Spagnolo, in via Vergini 19, nei pressi di piazza Cavour, apre il suo portone all’aperi-concerto elettroacustico “Methamorsophy” di Hz Connection 432.

Domenica 14 ottobre, alle 19, il pubblico sarà invitato a partecipare a uno straordinario viaggio sonoro in compagnia di un eclettico collettivo nato nel 2014 tra le strade di Napoli, che ha portato la musica elettronica, la musicoterapia e il suono dell’handpan nelle piazze italiane ed europee. Frequenti sono le collaborazioni esterne con vari artisti quali videomaker e performer, ma i contesti preferiti dalla band restano comunque quelli dove l’uomo si riconnette alla natura nella ricerca della propria essenza.

“Methamorsophy” è il primo album della band, pubblicato nel gennaio 2018 con l’etichetta abstract napoletana “Voolcano Harmonix”. Il lavoro prodotto mette insieme handpan e musica elettronica. Tutti i brani sono composti tramite sintesi su frequenze terapeutiche specifiche che “risuonano” su corpo fisico ed emozionale. Otto brani ispirati dalle Metamorfosi di Nietzsche con riferimenti alla società liquida di Bauman che trasportano l’ascoltatore in un trip dentro e fuori di sé.

On stage, Salvatore Cecere aka “Totore Jack”, insegnante, batterista, handpan player, musicoterapeuta, che, a 7 anni comincia gli studi di pianoforte; Luca Fiorillo aka “Loom” Chitarrista, producer, Ableton live performer; Federica Frascogna aka “Krud”, danzatrice, performer, insegnante wellness e pilates, giornalista; Marco Cecere aka “Unlike”, bassista, architetto, designer.

Prima dello spettacolo, saranno servite:
Quiche Lorraine
Quiche di Patate e Porri
Assaggi di formaggio e salame
Insalata di patate, olive e pomodori secchi
Gateau di patate
Frittata di pasta
Acqua minerale
Cocktail all’arancia
Succhi di frutta
Vino

Ingresso: 15 euro

Informazioni e prenotazioni: violabufano@gmail.com oppure 3283849804

 

Tag:, ,