Alla Società Napoletana di Storia Patria la consegna del Premio Giuseppe Galasso

Commenta

Il 12 febbraio 2019, alle ore 15,30 presso la sede della Società napoletana di Storia Patria, sarà assegnato il Premio Giuseppe Galasso, attribuito dalla Giuria formata da David Abulafia, Maurice Aymard, Renata De Lorenzo, Guido Pescosolido, Giovanni Vitolo. La Società napoletana di Storia Patria, una delle istituzioni, o meglio uno dei luoghi ai quali egli era più fortemente legato, assegnerà per la prima volta un premio nel suo nome all’opera di uno storico che rappresenti autorevolmente non solo e non tanto l’eredità specifica del suo insegnamento, ma la forza viva della suo lascito più significativo: l’intatto valore della storia come sapere fondante della moralità umana.

Il Premio è inserito tra le iniziative dell’Anno Europeo della Cultura 2018. Fra i numerosi studiosi che hanno inviato i loro lavori ne sono stati selezionati dieci, tra i quali sarà indicato il vincitore, mentre gli altri riceveranno un attestato di essere giunti fra i finalisti. Le molte opere pervenute testimoniano l’eredità dell’illustre studioso e l’importanza del Premio Giuseppe Galasso nel panorama degli studi storici.

Durante la consegna del Premio Giuseppe Galasso il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris e l’Assessore alla Cultura Nino Daniele procederanno all’intitolazione della sala delle conferenze della Società Napoletana di Storia Patria a Giuseppe Galasso, che ne è stato Presidente dal 1980 al 2010 e Presidente onorario dal 2016 al 2018.

Tag:, ,