mercoledì, 13 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Buon compleanno Maradona!

0

Nasceva oggi Diego Armando Maradona, napoletano d’adozione e intramontabile D10S della città.

Ad appena un mese dalla proiezione in tutte le sale di un film-documentario sulla sua vita, compie oggi gli anni el pibe de oro: Diego Armando Maradona.
Presentato al San Paolo il 5 luglio 1984 dinanzi ai tifosi letteralmente in delirio, Maradona fu amatissimo sin da subito, tanto che ancora oggi, girando per le strade di Napoli, ci si imbatte in statuette, murales e maglie con lo storico numero 10.

maradona

Un eroe a metà tra l’umano e il divino, da acclamare in campo e ‘venerare’ fuori, come mostra l’’edicola votiva’ con tanto di reliquia (ovvero un suo capello) realizzata in piazzetta Nilo, prova tangibile della devozione dei napoletani nei confronti di quel ‘calciatore-dio’ arrivato da lontano per regalare loro il primo scudetto in assoluto, il 10 maggio 1987 (poi seguito da altri grandiosi successi).

Se il talento innato e le perizie in campo lo hanno reso inarrivabile, gli occhi vispi e il suo passato da ragazzo di strada ne hanno fatto immediatamente un perfetto ‘napoletano acquisito’, avvicinandolo all’universo dei giovanissimi che dai quartieri sognano gli stadi. Un legame inedito e suggellato anche recentemente dal murales dell’artista italo-olandese Jorit, a San Giovanni a Teduccio, che vede il volto di Maradona accostato a quello di uno scugnizzo: due rappresentati della nostra città accomunati dalla tenacia, dalla resistenza ma soprattutto dall’appartenenza alla stessa gente.

maradona

Così, mentre oggi il mondo intero festeggia la nascita di un indiscusso mito calcistico, capace di attraversare trasversalmente tutte le generazioni, noi festeggiamo anche e soprattutto la sua intramontabile storia d’amore con Napoli, nata da una promessa pronunciata poco dopo la presentazione allo stadio e mai disattesa:

Sono orgoglioso dell’accoglienza dei napoletani, mi ha fatto piacere vedere uno stadio così gremito. Posso promettere ai tifosi che lascerò sul campo tutto quello che ho per poter ripagare almeno in parte questa grande dimostrazione di affetto della città.

Studentessa di legge, amante della parola da sempre. Insaziabile curiosa, sono costantemente in cerca di nuovi volti, paesaggi, emozioni con cui confrontarmi. Cultrice del vintage e appassionata di film e musica molto più anziani di me. Scrivo per catturare un po' della bellezza che incontro.