martedì, 12 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Chocoland 2015 “addolcisce” il quartiere Vomero di Napoli

0

Dopo l’enorme successo riscontrato già nell’edizione di dicembre, presso il centro commerciale “Vulcano Buono”, sbarca a Napoli, tra l’entusiasmo dei più golosi e non solo, la fiera del cioccolato “Chocoland”.

chocoland

L’evento iniziato il giorno 13 febbraio e con termine fissato per il giorno 17 febbraio, allestito con il patrocinio della quinta municipalità di Vomero e Arenella, si sta svolgendo nel cuore del quartiere collinare di Napoli, precisamente nelle zone pedonali di Via Luca Giordano e Via Scarlatti.

chocoland

L’organizzazione è stata possibile grazie alla collaborazione con il “Cioccoshow” di Bologna, che ogni anno organizza una fiera nel mese di novembre, con tema centrale, ovviamente, il cioccolato. Dopo aver riscontrato enorme successo e aver registrato un numero elevatissimo di partecipanti – addirittura 250.000 nel 2009 – l’appuntamento è stato esportato in altre città continuando a riscuotere importanti consensi.

chocoland

Questa “gustosa” fiera, tenendo presente il periodo di svolgimento a cavallo tra San Valentino e il Martedì grasso, può rappresentare una valida alternativa per trascorrere delle giornate più “dolci” del solito, immergendosi nel gradevolissimo odore di cioccolata che esala dagli stand espositivi, rigorosamente e accuratamente costruiti in legno.

chocoland

È possibile, inoltre, assistere o partecipare a laboratori, workshop, degustazioni, spettacoli e incontri letterari.
Ai più piccoli sono state dedicate delle zone con ludoteche molto ben attrezzate.

spiderman

Il tutto avviene in un’atmosfera di festa e spensieratezza, nella quale tutti, bambini, adulti e anziani, possono trascorrere piacevolmente del tempo.

Manifestazioni come questa, inoltre, possono essere utili in senso didascalico per i partecipanti, che in tali sedi apprendono importanti nozioni divertendosi.

chocoland

Uno studio del 2003, promosso dell’Istituto Nazionale Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (Inran) di Roma, sostiene, infatti, che il cioccolato fa bene al cuore. Vi sono numerose conferme, inoltre, che il cioccolato riduca i fattori di rischio cardiovascolare attraverso il suo alto contenuto di flavonoidi, ai quali è riconosciuto un elevato potere antiossidante. Infine, molti studi correlano la feniletilammina contenuta nel cioccolato con la diminuzione del fenomeno della depressione.

chocoland

Una fiera che, dunque, migliora l’umore e garantisce relax e distaccamento, almeno temporaneo, dalle “amarezze” che affollano la mente quotidianamente.

chocoland

 

 

foto © luigi minieri