Cortodino 2018, prende il via l’ottava edizione del Festival

Commenta

Prende ufficialmente il via stasera, 7 novembre, Cortodino 2018, il festival cinematografico in memoria di Dino De Laurentiis. Decine di appuntamenti in programma: incontri d’autore, anteprime e masterclass oltre alle proiezioni no stop nelle sei sale allestite tra Torre Annunziata e Boscotrecase. Centinaia di cortometraggi in gara e fuori concorso che saranno proiettati, gran parte dei quali con sottotitolazione. Grazie al progetto “Andiamo insieme al cinema”, creato in sinergia con l’Ente Nazionale Sordi della Campania, anche i non udenti potranno assistere alle proiezioni con l’ausilio dei sottotitoli. Alla conferenza stampa tenutasi al Gambrinus erano presenti: il presidente dell’Associazione Esseoesse Filippo Germano, il sindaco di Torre Annunziata Vincenzo Ascione, il presidente dell’Ente Nazionale Sordi Campania Gioacchino Lepore, il presidente del Coordinamento Festival cinematografici della Campania Giuseppe Colella e il presidente di Arevod, rete di ospitalità diffusa, Aldo Avvisati.

“Sono soddisfatto perché non solo la città di Torre Annunziata ma l’intero territorio vesuviano sta riconoscendo l’importanza culturale ed economica dell’iniziativa – afferma Filippo Germano, presidente di Essoesse – Mi auguro che l’impegno profuso nel progetto “Andiamo insieme al cinema” possa produrre presto i risultati sperati, riuscendo ad offrire ai non udenti la possibilità di usufruire, come tutti, delle sale cinematografiche. Altra novità di Cortodino 2018 è la formula “kermesse” che in pochi giorni contiene un programma ricco di eventi ed ospiti. La cultura è l’unica opportunità a cui può aggrapparsi un territorio bello ma, per certi versi, ancora infelice.”

Cortodino 2018

Nel corso di Cortodino 2018 a Torre Annunziata previsti sette “Incontri d’autore” e due masterclass, una di animazione e una dedicata alla fotografia. Il 12 novembre poi, nel Teatro Politeama, la serata finale con le premiazioni e ospiti d’eccezione. “Sono molto emozionata di partecipare a Cortodino – le parole della produttrice Carlotta Bolognini, presidente di giuria – Mio padre è venuto diverse volte a Torre Annunziata ed ogni volta tornava a casa con il sorriso. Essere all’ottava edizione del festival e dare un premio a nome di mio padre Manolo Bolognini è un onore immenso”. Carlotta Bolognini sarà presente come presidente di Giuria e presenterà “Figli del set”, documentario ideato, prodotto e sceneggiato da lei come omaggio al cinema. Un viaggio attraverso gli occhi dei figli di vari personaggi del set, con Ricky Tognazzi, Danny Quinn, Saverio Vallone, Fabio e Fabrizio Frizzi, Renzo Rossellini, Alessandro Rossellini, Simona Izzo, Claudio Risi, George Hilton e tantissimi altri con la voce narrante di Giancarlo Giannini.”

Tag:, , ,