Fab fud festeggia il primo compleanno con un contest social

Commenta

Al via, lunedì 29 gennaio, il contest #BuonCompleannoFabFud per festeggiare il primo anno di attività e per celebrare la pizza, uno dei prodotti di punta dell’offerta gastronomica di Fab Fud. Il concorso fotografico voluto dai quattro soci e amici, Enrico, Gianluigi, Meo e Mirko, si concluderà il 18 febbraio ed è riservato agli utenti maggiorenni in possesso di un profilo Instagram.

fabfud

Il contest
Il concorso invita a dare libero sfogo alla passione per le foto, per i social e soprattutto per la pizza. Con un click si può aspirare a vincere uno dei tre premi in palio:

al 1°classificato: due biglietti per una partita del Napoli con colazione al sacco firmata Fab Fud
al 2° classificato: una cena per due persone presso Fab Fud
al 3° classificato: un buono sconto per una cena da Fab Fud

Partecipare è facilissimo: basterà munirsi di smartphone e ordinare una delle tre pizze raccolte nello specifico menu e create proprio per l’occasione dal pizzaiolo flegreo Carmine Tiano. Poi bisognerà scattare una foto e postarla su Instagram con i seguenti hashtag: #BuonCompleannoFabFud #Pozzuoli e #pizza.  Inoltre sarà necessario aggiungere una breve descrizione della pizza scelta e taggare e inserire @FabFud.  A chiusura del contest si potrà continuare a votare fino al 25 febbraio.

Carmine Tiano

Le pizze ideate per il concorso sono tre e si ispirano all’inverno e al territorio circostante: Delizia al limone con crema di noci, fior di latte di Agerola e Grana Padano Dop. All’uscita dal forno verrà completata con rucola, bresaola selezione Rigamonti, scorza di limone flegero e olio extravergine di oliva. Poi la Stracciata farcita con fior di latte di Agerola, Grana Padano Dop e pomodorini del piennolo del Vesuvio gialli Masseria dello Sbirro. All’uscita sarà finita con rucola, stracciata di bufala caseificio Bufalè, pomodori secchi siciliani e olio extravergine di oliva. E infine la tonda che ben rappresenta la nostra regione e per questo soprannominata Campania. Qui si troverà crema di papacelle presidio Slow Food, provola di Agerola, Grana Padano Dop, Pomodoro del Piennolo del Vesuvio Masseria dello Sbirro e in seguito all’uscita dal forno sarà ultimata con filetto di tonno Delfino di Cetara.  

contest

Il locale
Fab Fud è nato da un’idea di 4 giovanissimi, Enrico, Gianluigi, Meo e Mirko. Uniti da un’amicizia che dura dai tempi dell’infanzia, hanno voluto sigillarla con un progetto comune che potesse dare spazio alla propria passione per il cibo e per la convivialità. Progetto finora coronato dal successo, visto che in questo primo anno di vita il locale si sta affermando tra i riferimenti per i visitatori dell’area flegrea e gli impiegati di uffici e aziende della zona, attirati sicuramente dalla varietà di scelta del menù e dagli ottimi piatti e dolci preparati dal ventiseienne Daniele G. Di Meo, a cui si uniscono panini alla piastra e le pizze preparate dal pizzaiolo flegreo Carmine Tiano.

pizza

Il locale, dal design moderno e ben curato nei dettagli, si trova a Pozzuoli, in zona Arco Felice, è aperto a pranzo dalla domenica al venerdì e a cena tutti i giorni. Nel corso del primo anno di attività Fab Fud è diventato un riferimento per gli amanti dell’area flegrea e anche per  i numerosi frequentatori degli uffici e aziende nei paraggi che ne apprezzano la bontà dei piatti e dei dolci della tradizione talvolta accarezzati da note creative preparati dal ventiseienne Daniele G. Di Meo, per i panini alla piastra e in particolare per la pizza gradevolmente soffice e leggera. L’impasto, realizzato con farine selezionate, è altamente idratato e, solitamente, matura per ventiquattro ore, lievita per altrettante dieci e inoltre spicca per morbidezza e digeribilità.

 

Tag:, , , , , ,