martedì, 25 Giu, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

“Felice di essere…”, un incontro sul tema della donna nella società

0

Si intitola “Felice di essere…”, l’incontro promosso dalla Consulta delle Associazioni e delle Organizzazioni di Volontariato della Municipalità 2 di Napoli nell’ambito della rassegna ideata dal Comune di Napoli “Marzo Donna 2019 – Se tutte le donne del mondo…”.  L’evento, aperto al pubblico, nasce con l’intento di omaggiare la donna ed esaltare il ruolo della stessa all’interno della società. 

felice di essere

“Felice di essere”, patrocinato dalla Municipalità 2 del Comune di Napoli, si svolgerà mercoledì 27 marzo dalle ore 10:00 alle ore 13:00, presso la Sala della Pace e della Solidarietà della Municipalità 2 (Piazza Dante, 93 Napoli) e vedrà – in uno all’adesione delle scuole I.C. VI°circolo Fava-Gioia e I.I.S.G. Marconi di Giugliano in Campania – l’intervento delle associazioni presenti sul territorio e la partecipazione della cittadinanza al dibattito/confronto, attraverso le arti e il “dialogo”.

Porteranno i saluti, Francesco Chirico, Presidente della Municipalità 2 di Napoli, Giovanna Farina, Presidente della Consulta delle Associazioni e delle Organizzazioni di Volontariato, Municipalità2, Assunta Bottone, Dirigente scolastico del I.C. VI°circolo Fava – Gioia,Giovanna Mugione, Dirigente Scolastico I.I.S. G. Marconi di Giugliano in Campania e Assunta Cimminiello, Assessore alla Scuola e Welfare Municipalità 2.

La manifestazione si aprirà con la video proiezione del brano musicale “Mi sento bene”, a seguire l’Associazione Psicologi in Contatto Onlus, con il Dott. Salvatore Rotondi, Presidente e la dott.ssa Alice Carella, psicologa psicoterapeuta psicodrammaticista, proporrà “Le forme archetipali del Femminile”, drammatizzazione di eventi recitati e narrati sulla capacità creativa e generatrice femminile in generale e della donna in particolare.

Gli alunni della III F dell’I.I.S. “G. Marconi” di Giugliano in Campania si confronteranno con “Felici di essere… protagonisti del nostro tempo”, reading poetico ispirato al personaggio di Frida Kahlo con la presentazione di alcune creazioni di moda realizzate durante il percorso formativo in un dialogo confronto con l’Associazione Napoli è e con Bianca Desideri, la dott.ssa Assunta Landri, l’avv. Antonella Verde, la prof.ssa Paola Boggi ed il prof. Francesco Marsicano.

Il dibattito proseguirà con la video proiezione de “L’Arte dei laureati”, storytelling con Sara Montenera e Fabiana D’Iglio de l’Arte dei Laureati – laboratorio artigianale di ceramichee con l’Associazione Donne Architetto – Napoli che esporrà “In salute e in Sicurezza”, riflessioni pratiche sostenibili con l’arch. Emma Buondonno presidente, l’arch. Giovanna Farina e l’arch. Rossella Russo.

Il terzo momento della manifestazione vedrà l’intervento dell’Associazione NomoƩ Movimento Forensecon “Le voci delle donne”, reading poetico/letterario e body painting partecipativo/simbolico a cura dell’avv. Argia di Donato, Presidente, “Donne a colori” performance poetica a cura degli studenti della VE dell’I.C. VI°circolo Fava – Gioia con la prof.ssa Elena Varriale, poeta (referente Area didattica) e “La felicità delle donne: una vittoria di squadra” con l’avv. Emanuela Monaco, Segretario. Chiuderà l’incontro, la performance a cura della sinergia tra l’Associazione Ritual Project Procidae l’Associazione Centro Antiviolenza Teresa Buonocore Onlus “Balliamo sul mondo”, danza tradizionale del sud del mondo con l’avv. Claudia Esposito, Presidente.

Sono previsti gli interventi della dott.ssa Sabrina Acampora – psicologa, della dott.ssa Maria Alifuoco- consigliera Commissione Scuola Municipalità 2, di Chiara Carlomagno, educatrice, Lino Cavallaro, artista, presidente emerito dell’Associazione Rinascita Artistica Partenopea, della dott.ssa Clara Capraro, Coordinatrice GPA Municipalità 2, di Francesco Grandullo, Presidente Commissione Scuola e Pari OpportunitàMunicipalità 2, della prof.ssa Cristina Morone, della dott.ssa Assunta Landri, psicologa, del Prof. Antonello Picciano, del Dott. Federico Pone, psicologo, gli Amici del Cenacolo Poetico Napoli è, del prof. Livio Severinoe del prof. Carlo Valle, docente I.I.S. “G. Marconi” di Giugliano in Campania.