venerdì, 20 Set, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Forum Scarlatti al Conservatorio San Pietro a Majella

0

Piano City Napoli torna in città, dal 5 al 7 aprile, con tante novità. La prima novità è il prestigioso prologo “Forum Scarlatti: Integrale delle Sonate di Domenico Scarlatti”, un evento-progetto mai portato a termine fino ad ora in Italia: 92 pianisti di 12 conservatori italiani saranno impegnati, da lunedì 1 aprile a sabato 6 aprile, dalle 16 alle 19, al Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli, nell’esecuzione dell’inestimabile corpus delle oltre 550 sonate di Domenico Scarlatti, omaggiando un compositore partenopeo di nascita e formazione e una produzione entrata di diritto nel repertorio per pianoforte.

Il Forum Scarlatti, ideato da Dario Candela e coordinato da Carmela Gentile, e reso possibile grazie alla collaborazione con il direttore del Conservatorio San Pietro a Majella Carmine Santaniello, riunisce in questa straordinaria sei giorni, dodici conservatori italiani che hanno aderito al progetto: Napoli, Roma, Milano, Bari, Torino, Firenze, Perugia, Vicenza, Salerno, Avellino, Benevento, Potenza, selezionando ciascuno i propri migliori allievi che si alterneranno nelle esecuzioni. “Non c’è contenitore più adeguato di Piano City per realizzare progetti così ampi, coniugando la grande diffusione con la qualità dei progetti – afferma il direttore artistico e ideatore di Forum Scarlatti, Dario Candela – 288 sono le sonate che verranno eseguite in questa prima tranche del Forum Scarlatti che sarà biennale e che si concluderà nell’edizione 2020 di Piano City Napoli”. 

Accanto ai giovani pianisti, anche artisti affermati come Valentina Lisitsa, Bruno Canino, Francesco Libetta, Gianluca Luisi, e tanti altri pianisti professionisti contribuiranno alla maratona.

L’apertura ufficiale di Piano City Napoli, giunto alla sesta edizione, sostenuto e organizzato dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, in collaborazione con l’Associazione Napolipiano, è in programma venerdì 5 aprile, alle 21, in piazza Plebiscito con 21 pianoforti in concerto, a cura di Patrizio Marrone.