martedì, 19 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Gli “Attraversamenti” di Simonetta Funel al Maschio Angioino

0

Ha inaugurato con successo la mostra “Attraversamenti” della restauratrice napoletana Simonetta Funel, ospitata nella Sala Vesevi del Maschio Angioino, fino al 2 maggio. Il progetto è nato in collaborazione con l’assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli.

“Attraversamenti” è un viaggio nei segni dell’arte. Una suggestiva raccolta di disegni, acquerelli, dipinti, incisioni, fotografie, film di animazione, curata da Susi de Majo, che l’ha presentata al pubblico insieme a Maria Ida Catalano, docente dell’Università della Tuscia e direttore dei laboratori di restauro.

Un diario in cui Funel racconta l’intensa attività artistica dagli anni ’90 a oggi, articolata in quattro sezioni: la danza, i ritratti, i ricordi, le storie. Segni, graffi, pennellate, immagini rielaborate, materiali riutilizzati, risignificazioni.

In esposizione quaranta lavori che rappresentano un vocabolario vivo, profondo e pieno di sfumature. “Uno dei fili conduttori – spiega l’artista – è il tempo, che recupera e trasforma, espressione di un’alchimia del fare, in cui i temi sono replicati con tecniche differenti”. La danza, è composta tre grandi trittici e dieci incisioni all’acquaforte su rame. I ritratti, prevede due tele a olio, due acquerelli e un pastello su carta da imballaggio. I ricordi, vede esposti cinque stampe calcografiche tratte da vecchie foto. Infine le storie è la sezione dedicata ai racconti inventati e illustrati dall’autrice: nove tavole realizzate ad acquerello.
Le opere sono raccolte nel catalogo edizioni Arte’m.

 

All’evento hanno partecipato critici, artisti, fotografi, appassionati d’arte e rappresentanti delle Istituzioni: Denise Pagano, Nadia Magnacca, Stefania Rinaldi,  Anna Heiz, Patrizia Di Maggio, Maria Rosaria Nappi, Angela Cerasuolo, Mauro Calbi, Imma Zeno, Gaia Salvatori, Gianluigi Gargiulo, Giorgia Gaudino, Fabrizia Ruggiero, Emanuela De Pascale, Francesco Virnicchi, Giulia Zorzetti, Daniela Centanni, Angelo Romano, Claudio Palma, Marinuzza Pellegrino, Paola Foglia, Marina Castaldo, Gabriella Catalano, Paola Fiore, Angela Foglia, Francesca Carotenuto, Alessandra Guadagno, Francesca Arduini, Lucio Fiorile. 

 

 

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086