Il nuovo look di Vesi a San Biagio dei Librai

Commenta

La storica pizzeria Vesi in San Biagio dei Librai 115 festeggia il ventennale con un profondo restyling, per rinfrescare il look del locale portato al successo dal talento del maestro pizzaiolo Salvatore Vesi che incanta e ingolosisce con le sue perfomances culinarie.
“La qualità resta sempre la stessa di sempre – sottolinea Vesi – i nostri clienti ci scelgono proprio per quello. Abbiamo solo voluto rendere la nostra sede di San Biagio più confortevole”.

salvatore vesi e il suo staff

Risultato raggiunto con la solita attenzione di Salvatore Vesi, noto tanto per la bontà quanto per la creatività con cui si cimenta nell’arricchire di nuove eccellenti proposte: tra le più recenti specialità offerte spiccano “O Cappiell e Totò” – doppio impasto ripieno con pomodorini gialli del Vesuvio, rucola selvatica, provola di Agerola, provolone del Monaco DOP e farcita con pomodorini rossi del Vesuvio, mozzarella di bufala Dop, basilico, olio Evo, grana padano DOP e all’uscita dal forno anche pesto fresco di basilico – ultima delle creazioni di Salvatore in onore di una manifestazione della pizza napoletana a cui ogni anno lancia una novità, la rivisitazione della margherita chiamata “La Tricolore” (pomodorini gialli del Vesuvio, Pomodorini rossi del Vesuvio, mozzarella di bufala DOP, basilico e olio Evo) e la “Pizza del Monaco” (provola di Agerola, Provolone del Monaco DOP, olio Evo, basilico, provola di Agerola e gherigli di noci di Sorrento), per cui ha ricevuto un premio dal Provolone del Monaco per l’eccellente uso del famoso formaggio, l’ultimo di una lunga serie di riconoscimenti.

pizza vesi

“La caratteristica principale del nuovo menù è la volontà di accontentare ogni tipo di palato, la qualità dei prodotti è molto elevata e la cordialità del personale è pari solo alla competenza e alla professionalità. Sedersi a tavola da Vesi è un vero percorso di gusto che accompagna l’ospite in un viaggio fatto di sapori antichi in chiave moderna” è l’elogio dell’addetto stampa Roberto Esse per l’ottimo lavoro svolto da Salvatore Vesi insieme al suo staff.

Tag:, , , ,