Inaugurazione a Pompei del primo KFC in Campania

Commenta

Lo scorso 20 aprile, il re del pollo fritto è finalmente sbarcato anche nella nostra regione, precisamente all’interno del Centro Commerciale La Cartiera di Pompei.

La Kentucky Fried Chicken è una catena statunitense di fast food specializzata nel pollo fritto, preparato secondo una ricetta tenuta segreta sin dalla sua creazione, che in base a quanto dichiarato dalla società è costituita da 11 erbe e spezie.
Essa fu fondata nel 1952 dal “colonnello” Harland Sanders, uomo determinato e ambizioso, che riuscì, nonostante notevoli difficoltà, a coronare il suo sogno di creare una realtà imprenditoriale globale: ad oggi infatti KFC conta circa 20mila attività sparse nei vari continenti e il logo aziendale continua a raffigurare la sagoma stilizzata del colonnello.

In Italia l’avvento di questa catena di fast food risale al 2014 e, attualmente, vi sono 10 ristoranti in tutta la penisola, ma il numero sembra destinato a crescere.
Intanto, però, noi campani possiamo già scaldare le papille gustative, pronti per assaporare i prodotti KFC.
Come riportato sul sito ufficiale: “Il pollo è marinato, infarinato e fritto nei ristoranti ogni giorno. È fatto al momento, non è un prodotto precotto congelato. Il lavoro di preparazione inizia ogni mattina quando il pollo viene preparato rigorosamente a mano. I cuochi hanno due minuti dopo l’infarinatura per metterlo nelle friggitrici. Questo ne garantisce la freschezza.“

Fast food quindi, ma abbinato alla qualità e alla manodopera giornaliera che ne garantiscono un sapore ineguagliabile.

Ovviamente è opportuno ricordare che i vari KFC, MC Donald o simili devono rappresentare una tipologia di pasto sporadico e non devono assolutamente sostituire i pasti sani in maniera netta poiché, per quanto buoni, sono sicuramente nocivi alla salute se assunti in quantità eccessive. Per un pasto veloce però, o per una serata in compagnia del colonnello, non ci resta dunque che passare per Pompei e mangiare nel nuovo KFC e Magari farlo dopo aver visitato i meravigliosi scavi.

 

Tag:, , ,