mercoledì, 01 Apr, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

‘Le metamorfosi e il simbolo animale’

0

Venerdì 18 aprile prende il via presso Spazio NEA (via Costantinopoli, 53) la mostra intitolata ‘Le metamorfosi e il simbolo animale’, a cura di Graziano Menolascina. Le opere saranno in esposizione e visitabili fino al 20 maggio. In tanti gli artisti che parteciperanno all’evento: Alessandro Boezio, Gino De Dominicis, Marcello Di Donato, Luigi Ontani, Lamberto Teotino, Silvano Tessarollo, Michele Zaza, solo per fare qualche nome. Tutti nomi di calibro internazionale che nell’ambito dell’arte contemporanea si sono più volte interrogati, e continuano a farlo efficentemente, sui vari temi esistenziali dell’identità, della natura umana e delle mutazioni che allontanano l’individuo dalla sua condizione primordiale. Il tutto in una fusione continua di sacro e profano, mito e storia, favola e realtà. In tal modo prosegue il tentativo dell’arte contemporanea di esplorazione e prende vita una diversa visione della metamorfosi umana, in un viaggio mai finito tra radici e innovazione.

Per maggiori informazioni, riguardanti anche le altre attività dello Spazio NEA, visitare il sito www.spazionea.it