martedì, 12 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Madame Partenope a Castel Nuovo

0

IVI Itinerari Video interattivi e Il Graal al Maschio Angioino nuovi itinerari propongono, nell’ambito della quarantesima edizione di Estate a Napoli, rassegna di spettacoli, musica, danza, arte e cinema, organizzata e promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, “Madame Partenope a Castel Nuovo”.

Mercoledì 18 settembre, dalle 18.30 alle 20.30, in programma uno spettacolo itinerante nei luoghi segreti del Maschio Angioino a cura di Antonio Agerola. Partenope, principessa di Napoli e icona assoluta della città, accoglierà i visitatori di Castel Nuovo. Quale “grande diva”, racconterà la sua mitica storia, dagli albori della letteratura greca, di cui è una delle protagoniste, fino ai meandri più gloriosi del rinascimento napoletano. Partenope è interpretata da Giulia Musciacco.

CASTEL NUOVO – MASCHIO ANGIOINO

Il Castel Nuovo, meglio noto come Maschio Angioino, è uno dei simboli più rappresentativi della città di Napoli ed è tra i castelli più famosi d’Italia. Con la sua possente sagoma domina la scenografica Piazza Municipio, creando una cornice di indiscutibile fascino. La sua costruzione si deve a Carlo d’Angiò, capostipite della dinastia francese a Napoli, che non avendo trovato una dimora adeguata a Castel Capuano, decise di costruirsi una reggia fortificata sul mare. Individuò una zona conosciuta come Campus Oppidi, nel cui centro sorgeva una chiesetta francescana. I lavori del Castrum Novum, così denominato per distinguerlo dai vecchi Capuano e dell’Ovo, vennero affidati ad architetti francesi e iniziarono nel 1279. 
(Leggi l’intera storia del Maschio Angioino sul sito del Comune di Napoli

Due spettacoli alle 18.30 e 19.30.
Costo € 7.
Posti limitati. Prenotazione consigliata: 3273239843

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086