Napoli Città Libro. Le parole intorno alle quali un grande sogno è diventato realtà

Commenta

Quando i riflettori su un grande evento si smorzano, le voci, i sorrisi, gli incontri e le persone che lo hanno animato trovano posto nella cassetta dei ricordi. Con l’auspicio di poterlo rivivere ancora. Malgrado l’amarognolo lasciato dal giorno di chiusura di Napoli Città Libro, i momenti che hanno visto questa grandiosa esposizione, nel Complesso Monumentale di San Domenico Maggiore, risuonano tra le note positive dei visitatori, con la certezza di aver lasciato un segno profondo in ogni sensibilità.

libri rogiosi

Sensibilità per i libri, custodi della storia, delle emozioni e dei piaceri della vita. Capsule del tempo a cui i cuori pulsanti di tre importanti editori partenopei – Rogiosi, Guida e Polidoro – hanno dedicato impegno e risorse.

napoli città libro

Il salone del libro è stato un evento coinvolgente ed emozionante in cui il visitatore, immerso nell’effluvio della cultura, ha avuto la tangibile sensazione di ciò che il panorama letterario ed editoriale può offrire. Il sapere, attento e curato, ha dimostrato ancora una volta di poter essere una grande risorsa economica e morale per la città.

napoli città libro

Di attenzione e cura, gli organizzatori ne hanno messa tanta, coinvolgendo case editrici da ogni parte d’Italia e invitando gli scrittori di rilievo a presentare, nell’ambito di Città Libro, le loro ultime opere. Le migliori e più argute penne d’Italia hanno imbastito un libero confronto con i visitatori che, aggirandosi tra gli stand, commentavano e condividevano le proprie esperienze di lettura, mentre, nel respirare i profumi della carta e dell’inchiostro, tenevano tra le mani testi di ogni lustro, misura e peso.

associazione san bonaventura

Tutti quei libri, che circondavano gli umani sensi, parevano rappresentare l’umanità pensante che ha voluto trasfondere la propria vita in gialli, thriller, racconti d’amore, saggi d’ogni materia e in affascinanti atlanti illustrati; il tutto arricchito dalla profonda sintesi della poesia. Infatti, non sono mancati i momenti dedicati ai versi in lingua e in vernacolo, come gli spaccati di recitazione e le interviste di giornali e TV.

gigi e ross napoli città libro

I quattro giorni della manifestazione hanno fatto ritrovare, gomito a gomito, personalità del mondo della cultura, dello spettacolo, amministratori e politici, studenti, insegnanti e semplici visitatori accomunati non solo dalla passione per i libri, ma dal desiderio di mostrare il volto laborioso, partecipe e impegnato di Napoli. Perché sono le azioni concrete a legittimare le parole intorno alle quali un grande sogno diventa realtà.

Tag:, , , , ,