martedì, 22 Ott, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Napoli da scoprire con la Caccia al Tesoro cittadina

0

Sabato 21 settembre il centro storico di Napoli si trasforma in un’enorme ludoteca a cielo aperto con la “Caccia al Tesoro Cittadina”, promossa dall’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, nell’ambito del progetto “Una città per giocare”, realizzato con la cooperativa Progetto Uomo.
L’appuntamento, per adulti e piccini iscritti alla competizione, è alle 16 in quattro diversi punti della città, da piazza Dante a piazza San Domenico passando per Largo Berlinguer e la Galleria Umberto I, con oltre 20 squadre composte da ragazzi e famiglie, per un totale di circa 250 partecipanti.

È una caccia al tesoro organizzata per visitare il territorio e scoprirne gli spazi di gioco: la città diventa con i suoi spazi, le sue strade, i parchi, i giardini ma soprattutto con le sue risorse educative, il luogo della sperimentazione ludica, di nuove sensibilità, di percorsi di educazione, di produzione e fruizione culturale.

“Negli ultimi anni abbiamo messo la Città al centro di una visione politica e culturale differente – spiega l’Assessore alle Politiche Sociali Roberta Gaeta, promotrice dell’iniziativa – con il progetto “Una Città per giocare”, giunto alla sua terza edizione, ogni quartiere si è trasformato nel luogo della sperimentazione ludica, per vivere in maniera condivisa momenti di gioco e di cittadinanza attiva, che hanno l’obiettivo di avviare percorsi di educazione, di produzione e fruizione culturale. Il risultato è la sperimentazione di un vero e proprio “sistema ludico urbano”, per una città che sia a misura delle persone che la abitano, soprattutto dei bambini”.

Il gioco, infatti, è un linguaggio che i bambini sanno parlare spontaneamente e che gli adulti hanno disimparato: offrire momenti di gioco significa, secondo l’Amministrazione locale, offrire momenti e opportunità di relazione e d’incontro.

“Il progetto – spiega la coordinatrice del progetto Viviana Luongo – nasce dalla volontà dell’Assessorato di dare vita alla cultura del gioco come espediente di relazione, legame culturale e strumento per l’appropriazione degli spazi cittadini da parte di bambini, adolescenti e adulti, attraverso tutti gli eventi diffusi sul territorio è diventato l’occasione immancabile per rafforzare il senso di appartenenza alla comunità e di cura per il bene comune in una idea di sviluppo che mette al centro l’infanzia e le giovani generazioni”.

In occasione della “Grande Caccia al tesoro cittadina” la città, quindi, diventa protagonista: ogni squadra, munita di macchina fotografica, verrà coinvolta in un percorso interattivo fra giardini e vicoli fino ad arrivare in piazza Municipio attorno alle ore 18,30 per la premiazione.
Che vinca il migliore!

Le iscrizioni sono ancora aperte, basta inviare una mail all’indirizzo info@unacittapergiocare.it 

Per maggiori info: http://www.comune.napoli.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/39047

www.unacittapergiocare.it