giovedì, 21 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Una notte al Chiostro di Santa Chiara

0

Aspettando l’Epifania, nel Complesso Monumentale di Santa Chiara. L’associazione Be Time – Università del tempo libero, in collaborazione con le associazioni “Le Capere. Donne che raccontano Napoli” e “Napulitanata” hanno organizzato la seconda edizione di un evento esclusivo che si terrà sabato 5 gennaio 2019 nel cuore del centro storico di Napoli. In un’atmosfera serale magica, i partecipanti avranno la possibilità di effettuare una visita guidata straordinaria al Chiostro Maiolicato di Santa Chiara con concerto nell’antico refettorio e sosta culinaria nelle cucine del convento.

santa chiara

Nella trecentesca struttura si farà un viaggio nella storia di questa cittadella conventuale che con il suo Chiostro Maiolicato è conosciuta in tutto il mondo per la bellezza delle sue maioliche colorate e lo splendore degli affreschi. Nel 1310 il saggio monarca Roberto D’Angiò e sua moglie Sancia de Maiorca, entrambi devoti a San Francesco di Assisi e a Santa Chiara, vollero costruire una cittadella francescana che accogliesse nel monastero le Clarisse e nel convento adiacente i Frati Minori.

santa chiara

Passeggiando nel chiostro Maiolicato, con i suoi affreschi illuminati dalla luna, si racconteranno i settecento anni di storia di questo luogo ricco di arte, attraversando ambienti solitamente non visitabili. Per l’occasione nell’antico refettorio delle Clarisse gli artisti di Napulitanata, la prima sala da concerto della canzone napoletana in città, allieteranno i presenti con brani del repertorio della ‘Canzone Napoletana classica’ di fine Ottocento, inizio Novecento e del repertorio popolare campano. A seguire, nel suggestivo spazio delle antiche cucine del convento adiacente al chiostro di San Francesco, verrà offerta una degustazione di piatti tipici della cucina borbonica!

santa chiara

Sarà una serata unica all’insegna della cultura, della musica e del buon cibo!
Un evento imperdibile che vi permetterà di ammirare il chiostro, il refettorio e le cucine in un’atmosfera serale! Tutte le info qui.