Politica…mente

Commenta

Suona a ritmo incessante, la grancassa della propaganda sui migranti. E il segretario del Pd, Maurizio Martina, qualche giorno fa sbotta: “Le dichiarazioni di Matteo Salvini su quanto sta accadendo nel Paese sono davvero scandalose. C’è una deriva che va fermata e chi non denuncia è complice”. E allora sì, denunciamo. Da tempo ci capita di ascoltare che, nel paese, ci sono zone “in cui bande di nigeriani occupano militarmente i territori”. E anche in Campania, sul litorale domitio, dove “i nigeriani fanno spaccio di droga e spaccio di prostituzione, violano leggi e regole”. Per non parlare degli extracomunitari che “tornano nei Cas ubriachi e padri di famiglia, di notte, aspettano preoccupati i loro figli”.

maurizio martina

E chi lo dice, sottolinea pure che questa è “una parte della realtà che il Pd non conosce”. Insomma, è uno stillicidio di allarmi, e viene sempre dallo stesso politico: il governatore Vincenzo De Luca. Come dite, De Luca è del Pd? No, controllate meglio. Quelle parole non le rilanciano mica i media ufficiali del Nazareno, e ci mancherebbe. Più correttamente, il video della performance è condiviso sui social dalla leader di Fratelli D’Italia, Giorgia Meloni, e da una pagina della Lega. Si tratta della sezione leghista di Campagna, la località salernitana dove il 29 e 30 settembre si terrà la manifestazione regionale dei fan di Salvini. Un evento contro cui si stanno mobilitando gli intellettuali, guidati dall’immancabile Roberto Saviano.

de luca

La Lega di Campagna considera De Luca, insomma, un “cugino di campagna”. “Sarà forse un razzista? Un fascista? – domanda entusiasta la pagina Facebook dei salviniani – oppure anche De Luca, semplicemente, è un uomo di buonsenso?”. Il dilemma potrebbe sciogliersi a breve. Il coordinatore provinciale della Lega di Salerno, Mariano Falcone, invita il governatore al raduno del Carroccio. “Noi vogliamo confrontarci democraticamente – precisa -, non siamo quelli che vogliono che il primo movimento in Italia non possa parlare di idee”. E con malcelata soddisfazione aggiunge: “Nel momento in cui De Luca dice le stesse cose che dicono la Lega e Salvini, vuol dire che abbiamo vinto”. A perdere è invece il Pd, ma non ditelo a Martina.

Tag:, , , , , ,