giovedì, 14 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Risotto al pallagrello e monaco

0

Il risotto non è certamente un piatto tipico del sud ma la variante che propongo questo mese lo vede preparato in una versione locale con prodotti tipici del nostro territorio. Invece del Risotto al barolo e Castelmagno mi sono divertito a preparare e a proporvi il Risotto al Pallagrello Nero e Provolone del Monaco. Magari da abbinare con un bicchiere di Pallagrello Nero “Ambruco” di terre del Principe.

Ingredienti per 4 persone
400 gr di riso Vialone Nano o Roma
1 litro di brodo di carne
100 gr di burro
1 cipolla bionda
300 ml di Pallagrello Nero
100 gr di Provolone del Monaco grattugiato
Sale e pepe

Procedimento
Fondere 50 gr di burro in una casseruola a fuoco basso e aggiungere la cipolla tritata finemente. Far imbiondire e versare il riso. Mescolare continuamente per tostare il riso finché non diventi traslucido e poi aggiungere parte del vino. Quando il vino è evaporato (5 minuti circa) versare un paio di mestoli di brodo caldo. Cuocere il riso al dente per 17-18 minuti a fuoco medio, rimescolando ogni tanto e aggiungendo, alternando, brodo e vino. togliere dalla fiamma e lasciare riposare un minuto. Procedere con la mantecatura: porre la casseruola del risotto su fuoco dolce e mescolando con il cucchiaio di legno amalgamare bene il riso con altri 50 gr di burro a temperatura ambiente e il formaggio Provolone del Monaco grattugiato. Eventualmente regolare di sale e dare una spolverata di pepe. Impiattare con una spolverata e qualche scaglia di Provolone del Monaco.