giovedì, 09 Apr, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Terrazza Spritz cambia nome in Casa Spritz

0

Sulla scia del successo e del gran clamore arrivato con l’inaugurazione dello scorso ottobre, dove parteciparono oltre 3 mila persone, Terrazza Spritz cambia nome in Casa Spritz. Il nuovo naming arriva al termine della prima parte del progetto denominata Art Gallery Pop Up, utilizzata appunto per il lancio del locale partenopeo più trendy degli ultimi 10 anni. La seconda e definitiva parte del progetto prevede un restyling degli arredi e, appunto, il nuovo brand Casa Spritz: Casa in quanto luogo di ritrovo e di familiarità tra più persone ma soprattutto espressione del concetto di storia, di fonte, di nido, di rifugio del miglior spritz, il posto dove bere l’autentico aperitivo italiano. Il logo dell’azienda cambia poco, si sostituisce la parola Terrazza con Casa; la S stilizzata, contornata da bollicine resta il fil orange del marchio.

“Un nome e un logo nuovo – spiega il CEO Davide Schiano Lo Moriello – che sottolineano una strategia ben precisa: dare voce ai clienti. Sono stati loro a scegliere il nuovo naming, attraverso un sondaggio lanciato nelle scorse settimane sui nostri canali social. Il nome Terrazza aveva creato una sorta di confusione e malumore nel pubblico a causa dell’assenza di un rooftop ma tengo a precisare che il termine Terrazza andava letto in maniera più europea, ovvero come dehors o patio esterno. Ora Casa Spritz è unico, inconfondibile. È il posto dove sentirsi a casa propria, il salotto napoletano dell’aperitivo. Basta solo che adesso non ci si aspetti un ripostiglio o una cameretta per i più piccoli; chiaramente scherzo. Si sta dimostrando un successo di livello nazionale, con un format tutto napoletano. Casa Spritz è l’incarnazione e dimostrazione della nostra cultura dell’aperitivo in tutto il mondo: un momento della giornata diventato ordinario, come il caffè a colazione”.

Casa Spritz ha di fatto arricchito la movida collinare ed è aperta tutti i giorni fino a tarda notte. Non è il tipico lounge bar che troviamo oramai ovunque, ha quello stile particolare ed internazionale dei locali modaioli dei brand più famosi. Frequenta il locale un pubblico dinamico e vario, desideroso di passare il proprio tempo libero tra cocktails, buon cibo e il relax dei divanetti. Non si servono solo spritz ma tutti i più noti drink internazionali, dall’italianissimo Negroni ai più esotici Mojito e Moscow Mule, con una cucina caratterizzata per il suo pollo fritto al corn flakes in stile americano e i suoi taglieri di salumi e formaggi con prodotti esclusivamente della Campania.

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086