domenica, 29 Mar, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Una serata di musica e arte con Pink Night 2020

0

Presentato nella Sala Giunta di Palazzo San Giacomo, dall’assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli Eleonora de Majo, il programma di iniziative culturali PINK NIGHT 2020.

L’iniziativa, che rientra nell’ambito della rassegna “Marzo donna 2020 – Lo sguardo delle donne”, nasce dal bisogno, purtroppo ancora attuale, di mettere al centro le donne, di dare loro un palcoscenico privilegiato laddove anche in campo artistico si registra ancora una disparità di genere.

Il metodo di lavoro per la costruzione del palinsesto è stato partecipato, con una ‘chiamata alle arti’ che ha unito intorno a un tavolo di lavoro pubblico e condiviso, le eccellenze femminili artistiche della città. Musiciste, pittrici, performers, interpreti, curatrici d’arte, che, insieme, hanno proposto un programma di iniziative che si svolgeranno in diversi luoghi della città, la sera di sabato 7 marzo, per celebrare, nel segno della cultura, dell’arte e della creatività femminile, la Giornata Internazionale dei Diritti della Donna, per offrire un rinnovato significato alle celebrazioni della ‘giornata della donna’.

Simbolicamente si darà “il via” alla serata, alle 18, con un momento inaugurale collettivo nella Real Casa Santa dell’Annunziata, luogo di ricco di storia e di umanità, da secoli ‘la casa’ dove le donne operavano per la cura e l’accoglienza dei neonati abbandonati, ma anche ‘conservatorio’ per le esposte, le ragazze povere o prive di famiglia, che venivano internate per conservarne la virtù, a cui veniva fornita una piccola dote per essere maritate.

Gli altri eventi saranno dislocati in diversi luoghi, segnati su una mappa creata ad hoc: racconti, suoni, visioni nello lo Spazio Comunale Piazza Forcella, nel Convento di San Domenico Maggiore, al Pan|Palazzo delle Arti Napoli, al MANN- Museo Archeologico Nazionale, a Palazzo Fondi, sulle scale del Duomo e in Piazza Riario Sforza, a Largo Banchi Nuovi, in Piazzetta Ascensione e in via dei Carrozzieri.

Per l’occasione il MASCHIO ‘per eccellenza’ della città si colorerà di rosa grazie a Unico Energia.

Momento culmine alle 21.30 nel chiostro del Convento di San Domenico Maggiore dove ci sarà un concerto, a ingresso gratuito, tutto al femminile, di giovani cantautrici: Assurd feat Giresia, B’n’ beat, Simona Boo, Rosa Chiodo, Donix, Lady Sasha, Rossella Mallardo, Mujeres Creando, Antonella Prisco, Rossella Scarano, Shodow, Dj Vella

Parte integrante e generosa dell’iniziativa è stata offerta dalle direttrici artistiche dei teatri napoletani, Igina di Napoli per la Sala Assoli, Lara Sansone per il Teatro Sannazzaro, Laura Angiulli per Galleria Toledo e l’artista Valentina Stella per il suo concerto al Cilea hanno regalato ingressi omaggi agli spettacoli in cartellone la sera del 7 marzo.

La grafica dell’iniziativa è stata realizzata da Fatima Michela Ahmad, una studentessa di Design della Comunicazione pubblica e d’impresa, indirizzo Editoria, Illustrazione, Fumetto coordinata dalla professoressa Enrica D’Aguanno, docente di questa disciplina all’Accademia di Belle Arti.

Il programma complessivo sarà consultabile on line sul sito dell’Ente all’indirizzo www.comune.napoli.it.

Giornalista, press agent, media pr e, per una volta, scrittrice. Autrice di Gloss (Rogiosi Editore), giallo glam diventato poi una graphic novel disegnata da Rosa e Carlotta Crepax. Ama il profumo dei libri, la musica, l'arte, la scoperta e la conoscenza, che considera sensuale e affascinante.