Sant’Anastasia, inaugurata l’Università del Gusto e dei Saperi

Commenta

È stata inaugurata lo scorso 25 febbraio l’Università del Gusto e dei Saperi (UniGus), una “academy” di alta formazione professionale che punta ad essere la più grande scuola gastronomica del Sud Italia. L’iniziativa è partita dalla sinergia tra imprenditori, professionisti e operatori del settore, che hanno ravvisato la necessità di creare una comunità scientifica del food, settore strategico per l’economia del nostro Paese.

Università del gusto e dei saperi

Alla cerimonia di presentazione è seguita una visita guidata dal direttore generale, Felice Franzese, nei vari locali della struttura, con sede a Sant’Anastasia (NA), in cui sono accolte le sezioni dell’offerta formativa, che va dalla pizza napoletana ai primi piatti, dai formaggi ai vini, dal pane al salato, dalla carne ai dolci.

Università del gusto e dei saperi

«L’idea è quella di non far migrare né le grandi maestranze né le grandi menti, ma – spiega Felice Franzese – di lasciarle nel nostro territorio; abbiamo un paniere agroalimentare di tutto rilievo, abbiamo una storia di altrettanto rilievo e vogliamo dare la giusta visibilità al nostro Sud». «Abbiamo inaugurato questa struttura bellissima, che è una struttura di formazione istruzione e qualificazione dell’arte culinaria. Sono sicuro – afferma il sindaco di Sant’Anastasia Lello Abete – che questa Università porterà dei grandi risultati, con un un’ottima ricaduta a livello locale, regionale e nazionale».

Tag:, ,