venerdì, 04 Dic, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Settembre di musica, cultura e bellezza con la II Edizione di UniMusic Festival

0

Martedì 8 settembre 2020 inizia la II Edizione di UniMusic Festival, ideato e realizzato dalla Nuova Orchestra Scarlatti in partnership con l’Università Federico II di Napoli, per ripartire insieme nel segno della musica, della cultura e della bellezza. Un mese di musica, tra l’8 e il 30 settembre, abbinata al fascino di location del centro storico di Napoli: San Lorenzo Maggiore, cuore millenario della città; lo splendore barocco di San Marcellino; il maestoso Cortile delle Statue, con il suo pantheon di uomini illustri; e un appuntamento musicale anche nella modernissima cittadella universitaria di San Giovanni a Teduccio.

Un fitto cartellone di appuntamenti sinfonici e cameristici, raffinato e vario, da Beethoven a Morricone, da Vivaldi a Piazzolla, pieno di occasioni da non perdere per napoletani, visitatori e turisti: apre UniMusic il concerto anteprima di Euterpe & Terpsicore, martedì 8 settembre 2020 alle ore 20:30 a Napoli nel Chiostro di San Lorenzo Maggiore in Piazza San Gaetano 316, con un programma vocale e strumentale pieno di movimento e colori, dal ‘700 a Šostakovič, arricchito da passi di danza. Tanti i solisti: il giovane soprano partenopeo Chiara Polese; Luca Martingano al corno; Marilù Grieco al flauto; Gaetano Russo al clarinetto; spazio anche al giovane talento di Lorenza Maio, nella triplice veste di violinista in orchestra, solista al flauto dolce e ballerina, in coppia con Mirko Melandri.

Si entrerà nel vivo del Festival con l’evento inaugurale di sabato 12 settembre alle ore 19:30, presso il monumentale Cortile delle Statue dell’Università Federico II di Napoli, in Via Paladino 39. Il concerto sinfonico dell’Orchestra Scarlatti Junior coinvolgerà 110 tra ragazze e ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 20 anni, componenti dell’Orchestra giovanile napoletana, già ricca di affermazioni in campo nazionale e di inviti in campo internazionale, dalla Francia agli USA, che animeranno, opportunamente distanziati fra loro e dal pubblico grazie all’ampia location prescelta, un programma sinfonico di grande respiro ed emozioni, dall’Egmont di Beethoven alla Marcia trionfale di Berlioz, fino al sogno hollywoodiano di The Sound of Music di Richard Rodgers e altro ancora. Dirigeranno Marco Attura e Gaetano Russo. La serata sarà arricchita dalla partecipazione straordinaria dello scrittore Maurizio De Giovanni, una delle più popolari e amate figure dell’attuale scena culturale partenopea. 

Domenica 13 settembre, sempre nel Cortile delle Statue, ma alle ore 20:30, le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi. Protagonista un nuovo talento del concertismo italiano, il violinista di origini salernitane Salvatore Quaranta, solista e primo violino della Scala di Milano, vincitore di premi prestigiosi come il Vittorio Veneto. Quaranta si è esibito con le più importanti orchestre italiane ed europee, diretto da Abbado, Temirkanov, Sawallisch.

Prossimi appuntamenti di UniMusic Festival: domenica 20 settembre alle ore 20.30, nel Cortile delle statue, “Omaggio a Morricone”, tromba Nello Salza e Nuova Orchestra Scarlatti. Martedì 22 settembre alle ore 20:00, nel Complesso Universitario di San Giovanni a Teduccio, “Serenate” con i Fiati della Nuova Orchestra Scarlatti. Giovedì 24 settembre alle ore 19:30, nella Chiesa di San Marcellino e Festo, “Scarlatti Camera” con i solisti della Nuova Orchestra Scarlatti. Sabato 26 settembre alle ore 19:30, nel Chiostro di San Lorenzo Maggiore, “Sul Sur. A South American Anthology” con il Chi Asso duo. Domenica 27 settembre alle ore 20:30, nel Cortile delle Statue, “Las Quatro Estaciones Porteñas”, violino Daniela Cammarano e Nuova Orchestra Scarlatti. Mercoledì 30 settembre alle ore 20:30, nel Cortile delle Statue, “Omaggio a Beethoven”, pianista e direttore Stefano Miceli con Nuova Orchestra Scarlatti.

Biglietti in vendita online su AzzurroService e presso i punti TicketOnLine. Informazioni su unimusic.it e nuovaorchestrascarlatti.it, o contattando lo 0812535984 o le mail: info@unimusic.itinfo@nuovaorchestrascarlatti.it.

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086