A Capri si accendono le luci di Natale

Sabato 23 novembre, Piazza Umberto I° accoglierà la ventesima edizione del tradizionale gemellaggio istituzionale tra Capri e la Val di Sole.

L’atteso evento, organizzato dalla Città di Capri con l’APT della Val di Sole e la Comunità della Val di Sole rinnoverà, anche quest’anno, il suo significato più profondo di amicizia e simpatia, che accomuna da vent’anni le due comunità, tra mare e montagna. L’evento, come sempre, sarà animato da un gustoso gemellaggio gastronomico che unisce, in maniera particolarmente fantasiosa e ghiotta, la tradizione trentina e la tradizione caprese.

Alcuni allievi del Centro di Formazione Professionale Trentino Enaip di Ossana, infatti, incontreranno i loro omologhi dell’Istituto Alberghiero di Capri “Ipseoa Axel Munthe”, dove, insieme, coordinati dai loro docenti, si cimenteranno in cucina nella preparazione di un menù di mare, a base di pesce, servito per il pranzo e quello che sarà proposto, in Piazza, la sera, decisamente sostanzioso e tipicamente trentino, a base di polenta, crauti e “luganeghe”.

Dopo la SS. Messa delle ore 19.00, quindi, spazio all’inaugurale saluto delle Autorità e allo scambio istituzionale di omaggi a cui seguirà l’accensione delle luminarie natalizie sul grande albero ecologico di Natale, che aprirà le Festività Natalizie e di Fine Anno sull’Isola, con la consueta e sempre emozionante nevicata (artificiale) conclusiva, che imbiancherà in un’insolita atmosfera, decisamente magica, la Piazzetta, per la gioia collettiva di grandi e, soprattutto, dei più piccoli.

Il Gruppo Folkloristico Bella Capri allieterà la suggestiva manifestazione, non mancando anche il momento di musica tipica trentina ad impreziosire nel migliore dei modi il simpatico incontro tra mare e montagna.

[adrotate group=”6″]

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE