sabato, 26 Set, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

A Torre del Greco parte la rassegna “Cinema intorno al Vesuvio”

0

Si inaugura questa sera, alle 21,15, presso gli ex Molini Meridionali Marzoli di via Calastro a Torre del Greco, la rassegna “Cinema intorno al Vesuvio”, ideata da Arci Movie (Associazione per la promozione del Cinema e della Cultura) e resa possibile dal Comune di Torre del Greco; la manifestazione viene realizzata in collaborazione con “A different event”.

L’apertura con un film d’azione, “Il ponte delle spie”, di Steven Spielberg, con Tom Hanks. La proiezione sarà preceduta dai saluti di Roberto D’Avascio, presidente di Arci Movie, Ciro Borriello, sindaco di Torre del Greco, e dell’assessore comunale a Cultura, Turismo, Eventi e Sport, Ferdinando Guarino.

La rassegna prevede 25 serate, fino all’11 settembre, ogni giovedì, venerdì, sabato e domenica; ci saranno 20 proiezioni di film (biglietto d’ingresso 4 euro, per la prima serata in omaggio tessera Arci Movie, che nelle serate successive sarà acquistabile a un prezzo simbolico di 2 euro, e che darà la possibilità ai nuovi soci di consumare alla buvette allestita nello spazio cinema) e 5 concerti (ad ingresso gratuito).

Tra i film in programma “Gli ultimi saranno gli ultimi” di Massimiliano Bruno, “Suburra” di Stefano Sollima, e “La corrispondenza”, l’ultimo capolavoro di Giuseppe Tornatore; è possibile scaricare il programma completo della rassegna sul sito www.arcimovie.it. Per le serate musicali questi i nomi: Giglio (21 luglio), The Black Sand Boys (28 luglio), Dope One open act Butchetz KO (4 agosto), ABC duo (7 agosto), Blue Barry trio (nella serata conclusiva dell’11 settembre).

Film d’azione o drammatici dunque, commedie, documentari, musica, tutto in un’antica struttura che affaccia sul mare, un luogo suggestivo dove trascorrere le sere d’estate. “Il ritorno dell’Arena Arci Movie a Torre del Greco” così Roberto D’Avascio “non è soltanto la riattivazione di uno storico spazio di cinema all’aperto nei bellissimi ex Molini Marzoli che affacciano sul mare, ma è soprattutto il segnale che l’associazione vuole dare a tutta la provincia vesuviana della necessità di allestire luoghi pubblici in cui i cittadini possano incontrarsi e svagarsi attraverso la cultura e il cinema. Il nostro progetto, ‘Cinema intorno al Vesuvio’, alla sua 23esima edizione, non si ferma a Torre del Greco ma prosegue. Stiamo preparando altre arene di cinema nei comuni vesuviani perché come recita lo slogan di questa rassegna: ‘la passione del cinema serve per costruire cultura e solidarietà’ ”.

Entusiasta dell’evento il sindaco Borriello: “Dopo anni di assenza, la nostra amministrazione riporta in città il cinema estivo all’aperto. È per noi motivo di grande vanto anche perché l’area viene ricavata negli spazi esterni degli ex molini meridionali Marzoli di recente sottoposti a interventi di riqualificazione che hanno reso il complesso ancora più bello”.