Al Real Albergo dei Poveri giovani e cultura

Real Albergo dei Poveri
Real Albergo dei Poveri

Al Real Albergo dei Poveri l’evento ‘Quitta’, promosso dal collettivo creativo ‘Soul Express’ per rilanciare Palazzo Fuga

Oggi, sabato 13 aprile, a partire dalle 12 e fino mezzanotte nei locali del Real Albergo dei Poveri, ci sarà l’evento ‘Quitta’, promosso dal collettivo artistico e culturale di ‘Soul Express’ in occasione del loro ottavo compleanno.

Una giornata di interculturalità e di valorizzazione di una straordinaria locatioReal Albergo dei Poverin, il Real Albergo dei Poveri, ‘edificio-città’ che negli ultimi mesi sta finalmente raccogliendo importanti finanziamenti e spunti di valorizzazione.

“Nel giorno del nostro ottavo compleanno l’idea è quella di regalarci e regalare alla città quello che le appartiene da sempre, ridando vita e voce ad uno spazio storico che è di tutti ma anche di nessuno”.

Questo lo spunto riflessivo che arriva dal collettivo di “Soul Express”, che infatti si prepara a una giornata fatta di musica, di arte e di dibattiti per una vera full immersion nel cuore del centro antico partenopeo.

L’evento

L’evento, supportato dal Comune di Napoli e patrocinato dalla Municipalità 3 Stella, S. Carlo all’Arena, vedrà alternarsi musicalmente artisti come l’artista internazionale Zag Erlat, fondatore del canale da un milione di iscritti ‘my analog journal’, Dario Bassolino, Thanksmate, Vincenzo Curcio, Giuseppe Fava e altri.

Nel corso della kermesse di Quitta [dal verbo ‘quittare’, che in informatica vuol dire uscire dal programma in uso, ndr] non mancheranno momenti di discussione, dei veri e propri talk che prenderanno corpo dalla mattina sino alla sera per parlare di cultura, istituzioni, arte ed intrattenimento, temi che si sono già incrociati con il rilancio mediatico e sociale del Real Albergo dei Poveri, soprattutto dopo il ricevimento negli ultimi mesi di cospicui fondi che puntano a restituirgli la dignità che merita, come nelle intenzioni dello stesso ministero della Cultura e dei Beni culturali.Real Albergo dei Poveri

Alti temi di dibattito saranno anche quelli della complessità delle immagini digitali e della riqualificazione dei territori, argomenti che stanno a cuore tanto ai ragazzi di Soul Express quanto alle parti istituzionali coinvolte.

I main partner dell’evento

Eccellenti sono i main partners per le aree food di Quitta con l’aprifila Mimì alla Ferrovia, vero e proprio simbolo della gastronomia napoletana. E ancora Primo Piano Portici, Sfogliatelle Attanasio, Vineria Bandita e altri collaboratori di Soul Express, in questa giornata così importante per il collettivo di giovani artisti e creators napoletani.

[adrotate group=”6″]

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE