venerdì, 30 Ott, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Alla Villa Floridiana “L’Arte Incontra La Solidarietà”

0

Domani, 4 maggio, “L’Arte Incontra La Solidarietà”, e in occasione di questo evento la Villa Floridiana apre le porte all’AIDO di Napoli.

La sezione napoletana dell’AIDO, capeggiata da Loredana Pulito, arriva sgomitando all’Aprile 2014, mese durante il quale si è tenuta la conferenza di servizio per l’ufficializzazione della Carta d’Identità dell’AIDO di Napoli.

campagna_pubblicitaria_aido

Nonostante le numerose avversità l’AIDO Partenopea ha proseguito la sua corsa alla continua ricerca di eventi, di sostegni e sponsor. Ha cercato solidarietà anche con le altre Associazioni come l’ATOM (Associazione Malati e Trapianti di Organo), l’ANED (Associazione Dializzati e Trapiantati), l’ANERC (Associazione Nefropatici Emodializzati e Trapiantati Regione Campania), il tutto finalizzato ad una coalizione per diffondere la Voce e rendere noto al mondo l’importanza del Donare Se Stessi per salvare una Vita.

Ovviamente però, l’AIDO non si è limitata alla semplice ricerca di “coalizioni” ha continuato a correre a tutta velocità riuscendo a raggiungere anche grandi risultati con le stesse “masse”. Tante sono state le risposte positive del pubblico, in primis i celebri “I Briganti” l’unica squadra di football presente sul capoluogo partenopeo, che ha apportato alle divise il logo della Neo-Associazione di Volontariato, a questa si sono associati eventi presso il Vulcano Buono o la sensibilizzazione delle scuole, in cui si sono tenuti prettamente corsi di informazione.

Altri incontri importanti hanno visto il gemellaggio con i giovani dell’Associazione Cattolica di Crispano, ormai anch’essa attiva nella diffusione e nella sensibilizzazione del tema della donazione.

donna_con_piramidi_dipinto_di_salvatore_sarossa

Il prossimo passo sarà domenica 4 maggio presso Il Floridiana Caffè, la manifestazione all’insegna del dono avrà inizio alle 10:30 con la Mostra d’Arte dell’artista Sarossa, curata dalla sig.ra Floriana D’Auria. Il celebre pittore, Sarossa, da tempo sensibile alla tematica della donazione, ha concesso l’esposizione di alcuni suoi quadri – tutti con unico filo conduttore la sua nota “filosofia” dell’Oltrismo – che, mediante l’uso di simboli e segni, riporta “il sunto” della conosciuta lotta del bene e del male, del Caos, dell’Armonia, che poi termina con il primeggiare, raggiungendo finalmente l’equilibrio.

Verso metà mattinata verrà bandita l’Asta di Beneficenza per il set “Tatoo”, offerto dall’Azienda Carpisa, che avrà come ospite eccezionale il comico straordinario di Made in Sud, Francesco Cicchella, nelle vesti di battitore dell’asta.

Valigie_carpisa_illustrate_da_Sarossa

Le quattro valige in palio avranno ancora una volta la raffigurazione degli ipnotici e “magici” quadri del pittore Sarossa, che ha scelto e dedicato alcuni di essi proprio per quest’evento AIDO Napoli.

A conclusione vi sarà la lettura dello scrittore Aldo Di Mauro delle poesie sulla donazione giunte all’Associazione e tra esse verrà decretata la poesia vincitrice, quella cioè che sia stata in grado di cogliere in pieno il senso della donazione.

Tutta la manifestazione verrà supervisionata dal Gruppo “GAN” di Protezione Civile sezione Vomero.

Una mattinata di maggio intensa all’insegna del “dono”.

La neo-Associazione è in continua crescita e volta per volta trova sostegni nuovi, che fanno ben sperare in un grande riscatto della “rarità”, perché l’AIDO è rara, tanto quanto pregiata.

4 Maggio – ore 10:30

Floridiana Caffè

Napoli, Via Aniello Falcone 171

Tel. +39 3335381000