giovedì, 09 Lug, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Apre a Capri la galleria del dolce

0

Inaugura domani alle 19 nel cuore del centro storico di Capri, tra le architetture trecentesche e le viuzze del borgo antico dell’isola, il nuovo “Caffè Manari- La galleria del dolce”. Arredi originali  ed un’atmosfera  glamour-chic per un locale  unico nel suo genere sull’isola. Un lungo bancone in marmo e oro, fantasie esotiche per l’artwall posizionato all’ingresso con pattern tropicali, foglie di palma, hibiscus, pappagalli, espositore di dessert in vetrina con affaccio su strada. Dolci in monoporzione belli alla vista e buoni per il palato: mignon e macaron perfetti per una pausa golosa ed i classici croissant e brioche per colazione.

Un bar che è insieme caffetteria, pasticceria, ma offre anche proposte per un pranzo leggero o uno spuntino a base di insalata, frutta o yogurt con cereali. Un ritorno a Capri centro per la famiglia Manari, che fino ai primi anni duemila gestiva un celebre punto di ristoro nella vicina Via Le Botteghe, e che nel 2017 ha inaugurato un bar di successo a via Matermania, nell’area nord est dell’isola dove sorge il monte Tiberio.

 

Oggi,  sulla scia degli ottimi riscontri per il loro primo caffè, i  giovani fratelli Manari, Giulia, in qualità di direttore, ed Eugenio, Chef Patisserie, supportati da papà Virginio, si lanciano in una nuova sfida, consapevoli delle difficoltà del momento ma con tanta voglia di mettersi in discussione. “Non ci siamo mai fermati – afferma con fermezza Giulia -. Per noi è sempre stato importantissimo garantire un servizio tutto l’anno, ci piace pensare al bar come punto di ritrovo di una comunità , che proponga elementi innovativi e al contempo rappresenti un rimando alle nostre radici”.

La pasticceria del Caffè Manari punta alla qualità partendo da materie prime superiori.
Ispirati alla pasticceria francese con l’introduzione di dolci innovativi e moderni, senza dimenticare la tradizione e le origini campane, i dessert Manari sono delle vere e proprie creazioni d’arte pasticcera. Lo Chef Eugenio vanta infatti numerose esperienze formative con i grandi Maestri di fama mondiale, come Iginio Massari, e una precoce carriera che ne fece nel 2015, a soli venticinque anni, il primo pasticcere del Grand Hotel Quisisana. Annovera collaborazioni prestigiose fin da giovanissimo, come quella al Four Seasons di Londra, e alla Pasticceria Biasetto di Padova presso uno dei più rinomati pastry chef a livello internazionale.

Studiato in ogni dettaglio per rispecchiare la personale idea di caffetteria e di pasticceria della famiglia Manari, il nuovo bar si distingue per modernità e avanguardia, qualità imprescindibili adatte a soddisfare un pubblico sempre più esigente.
Per questo motivo il Caffè Manari di Capri centro è stato soprannominato: “Galleria del dolce”, una location che fa del dolce un’ “opera” da ammirare come fosse una creazione artistica, tutta da gustare.

Inaugurare una nuova attività in un momento storico simile testimonia il grande coraggio e lo spirito di iniziativa di due giovani imprenditori dell’isola che, supportati dalla famiglia, scommettono sul proprio paese e hanno la forza di reinventarsi e ripartire.

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086