venerdì, 04 Dic, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

#ARTerie. Questa settimana apre anche il BusTheatre

0

Nel programma di #ARTerie, rassegna di musica, teatro, cinema e danza, realizzata con Fondi POC 2014-2020 e organizzata grazie a una forte sinergia tra l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli e gli operatori culturali del territorio, arriva il circo teatrale. Nella settimana dal 9 al 13 settembre i luoghi che ospiteranno gli eventi sono Maschio Angoino, Arena del Museo Ferroviario di Pietrarsa, Cortile del Complesso monumentale dell’Annunziata, Parco Troisi e Cortile Macadam di San Giovanni a Teduccio. Gli spettacoli sono a ingresso gratuito. In ottemperanza alle norme imposte dall’emergenza da Covid 19 è obbligatoria la prenotazione. È possibile consultare il programma completo di #ARTerie sul sito www.comune.napoli.it e sul sito https://arterienapoli.com/

Ad aprire il calendario di questa settimana è Macadam, cantiere delle arti viaggianti, che, mercoledì 9 settembre, nel suo cortile di San Giovanni a Teduccio, aprirà il suo BusTheatre con lo spettacolo “The world reflected”, La pancia del carrozzone si apre e svela un globo terrestre visto la lontano, fatto di minuscoli specchi illuminati, come le sfere riflettenti delle piste da ballo. Il mondo è lì, ruota sospeso nel buio dell’universo-pancia del teatro e rilancia nello spazio la luce, disegnando infinite costellazioni misteriose. Tutto il mondo è lì davanti. E noi finalmente siamo lontanissimi e al sicuro nello spazio, dove però risuonano come un’eco le voci, le parole che sono rimaste intrappolate nelle nostre orecchie e nella nostra mente attraverso l’etere durante i mesi distopici del lockdown. Poi come in un sogno gli occhi si riaprono su un carrozzone popolato da vecchi animali da palcoscenico. Si riaprono su qualcosa che sembra appartenere al mondo che non c’è più, per dar vita a un varietà poetico ironico, cinico e talvolta sentimentale. Ingresso gratuito. Prenotazione obbligatoria: jescesole02@gmail.com – 081 5520906 – 3388176452 (whatsapp).

Giovedì 10 settembre (ore 20.30), il sassofonista italo-argentino Javer Girotto si esibirà sul palco del Cortile del Complesso monumentale dell’Annunziata, in trio con Gianni Iorio e Alessandro Gwin. Prenotazione obbligatoria: jescesole02@gmail.com – 081 5520906 – 3388176452 (whatsapp).

Venerdì 11 settembre, alle 20.30, #ARTerie sarà al Maschio Angioino con Gea Martire in “Sottosopra” di Gea Martire, tratto da “Dicerie sui Santi e altri malumori” di Davide Morganti (ingresso gratuito; prenotazione obbligatoria: info@gabbianellaclub.it – 3421116937); e nel Cortile del Complesso monumentale dell’Annunziata con la proiezione del film “Il Ladro di Cardellini” di Carlo Luglio Annunziata (Prenotazione obbligatoria: jescesole02@gmail.com – 081 5520906 – 3388176452 (whatsapp)).

Sabato 12 settembre, ore 20.30, sul palco dell’Arena del Museo Ferroviario di Pietrarsa appuntamento con la musica: Assurd in “Nozze d’Argento”; special guest Rosaria De Cicco. Mentre domenica 13 settembre, alle 20.30, il Parco Troisi ospita la performance teatrale “Quattro di dieci”, con Francesco Di Leva e Adriano Pantaleo. Prenotazione obbligatoria: jescesole02@gmail.com – 081 5520906 – 3388176452 (whatsapp).

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086