domenica, 17 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Bufala Fest: il villaggio del gusto sul lungomare di Napoli

0

Dal 31 agosto all’8 settembre torna sul Lungomare Caracciolo Bufala Fest, la rassegna dedicata a tutti i prodotti della filiera bufalina, con l’obiettivo, per l’edizione di quest’anno, di esaltare il concetto di benessere in tutte le sue declinazioni. Non solo sua maestà la mozzarella – che continua a mietere successi nel mondo – dunque, ma anche carne, pizze, dolci e tanti altri prodotti saranno i protagonisti assoluti dei circa 50 stand allestiti sull’affascinante lungomare partenopeo.

Esposizione, degustazioni e molto altro ancora per questa V edizione di Bufala Fest, con show cooking di chef stellati, tra cui Paolo Barrale e Tano Simonato, workshop tematici all’insegna della sostenibilità ambientale e un ampio cartellone di spettacoli, con momenti di comicità e performance musicali, con il gran finale previsto domenica 8 settembre, firmato Sal Da Vinci.

Bufala Fest
Foto tratta da Infocilento.it

Bufala Fest è organizzato dalla Diciassette Eventi, in collaborazione con il Consorzio di Tutela di Mozzarella di Bufala Campana DOP e il patrocinio di Regione Campania e Comune di Napoli. “Non solo mozzarella” ci tengono a precisare gli organizzatori Antonio Rea e Francesco Sorrentino, perché la rassegna approfondirà tutti gli aspetti del settore, a cominciare dalla carne di bufalo, una carne rossa che ha proprietà nutritive eccezionali e poco conosciute e che si presta molto bene alle diverse esigenze alimentari.

Bufala Fest sarà inoltre un evento plastic free. Acqua ufficiale della kermesse sarà Ferrarelle, che in linea con l’attenzione da sempre dimostrata per sostenibilità ambientale e tutela del territorio, metterà a disposizione dei partecipanti alcuni eco-compattatori per la raccolta delle bottiglie in PET, il materiale 100% riciclabile con il quale vengono realizzate le sue bottiglie. All’interno del villaggio di Bufala Fest tutto il necessario per il consumo di alimenti e bevande sarà realizzato con materiale biodegradabile e compostabile.

Per il secondo anno consecutivo Bufala Fest ospiterà inoltre il contest I Sapori della Filiera, organizzato in collaborazione con il noto brand di ristorazione partenopea Fratelli La Bufala e che vedrà contendersi lo scettro di migliore tra gli addetti ai lavori, chef, pizzaioli e pasticceri, alle prese con la preparazione di piatti a base di prodotti della filiera bufalina. A giudicare le prelibatezze sarà una giuria composta da chef stellati, rappresentanti di categorie del mondo food, nutrizionisti e giornalisti. La competizione ai fornelli avrà luogo in una vera e propria “Arena del Gusto”, un’area di circa 300 mq allestita all’altezza della Rotonda Diaz. Bufala Fest ospiterà anche la quinta edizione del Trofeo Pulcinella, competizione organizzata dall’Associazione Mani d’Oro e presieduta da Attilio Albachiara: 120 pizzaioli, provenienti da diverse parti del mondo, saranno impegnati tra il 2 e il 3 settembre in una gara per contendersi lo scettro del migliore pizzaiolo, in quella che è considerata a voce unanime la capitale mondiale della pizza, patrimonio UNESCO: Napoli. Senza dubbio elemento di spicco dell’edizione Bufala Fest 2019 è la presenza di tutte le tredici pizzerie aderenti all’Unione Pizzerie Storiche Napoletane, le cosiddette “Le Centenarie”, che saranno presenti alla manifestazione, ciascuna con un proprio stand. 

Bufala Fest
Foto tratta da Ristorazione italiana magazine

Media partner dell’evento è Radio Marte, la più importante emittente radiofonica della Campania. I suoi speaker di punta Gianni Simioli, Gigio Rosa, Rosanna Iannacone, Fabiana Sera, Marco Critelli e i Dj Gigi Soriani e Luciano De Santis trasmetteranno in diretta dal Villaggio di Bufala Fest ogni sera, dalle ore 19:30 alle ore 22:00, dalla postazione allestita in Rotonda Diaz e promuoveranno alcuni talenti emergenti del territorio campano e non solo, che si esibiranno durante le varie serate. 

Bufala Fest: il programma degli appuntamenti musicali

Sabato 31 agosto: Show irriverente e travolgente degli speaker e artisti di Radio Marte.
Domenica 1 settembre: Concerto di Francesco Da Vinci, Nicola Siciliano e VMonster, esponenti della musica trap.
Lunedì 2 settembre: Concerto di Marco Carta e show di Peppe Iodice.
Martedì 3 settembre: Antonello Rondi, Gino Da Vinci e Anna Merolla proporranno un repertorio della canzone classica napoletana.
Mercoledì 4 settembre: Show di Rosalia Porcaro e i Neri per Caso, per un mix perfetto di risate e melodie.
Giovedì 5 settembre: Concerto di Maria Nazionale.
Venerdì 6 settembre: Show comico dei Radio Rockets e concerto di Anna Tatangelo.
Sabato 7 settembre: Concerto di Mario Venuti.
Domenica 8 settembre: Concerto di Sal Da Vinci.

bufala fest

Bufala Fest, il calendario dei workshop 

Lunedì 2 settembre: workshop sul Tema: “Metodi sani e tradizionali di produzione e trasformazione del cibo. Il latte di bufala e la carne di annutolo come modelli virtuosi da promuovere”.
Martedì 3 settembre: workshop sul tema: “Medicina: la salute comincia dalla tavola. Mangiare sano è fonte di benessere e prevenzione della malattia”.
Mercoledì 4 settembre: workshop sul tema: “Qualità e Benessere a tavola: incontro e confronto dei principali marchi D.O.P. italiani”.
Giovedì 5 settembre: workshop sul tema: “I prodotti della Filiera Bufalina inseriti nella dieta dello sportivo: Il cibo dei campioni”.
Venerdì 6 settembre: workshop sul tema: “Il latte di bufala: Benessere e Bellezza”.

Bufala fest, info utili

L’accesso al Villaggio di Bufala Fest è del tutto gratuito, così come la visione degli spettacoli e gli show cooking degli chef stellati. Per coloro i quali vorranno gustare le prelibatezze gastronomiche proposte dai nostri espositori, sono previste tre tipologie di ticket:

  • Menù Adulto: costo di euro 15,00. Comprende: 1 pasto; 1 bevanda; 1 dolce o gelato o salato; 1 caffè; 1 liquore
  • Menù Bambino: costo di euro 12,00. Comprende: 1 pizza o panino; 1 bevanda analcolica; 1 graffa o 1 gelato
  • Menù Gluten Free: costo di euro 13,00. Comprende: 1 pizza; 1 bevanda e 1 dolce

È possibile acquistare in anticipo le diverse tipologie di ticket sul sito ufficiale dell’evento (clicca qui), con un duplice vantaggio: risparmiare 1 euro per ogni ticket acquistato ed evitare la coda alle casse.

Il Villaggio di Bufala Fest osserverà i seguenti orari di apertura e chiusura:

  • dalle ore 11:30 alle ore 16:00 e dalle ore 18:00 alle ore 24:00 nei seguenti giorni: sabato 31 agosto, domenica 1° settembre, venerdì 6 settembre, sabato 7 settembre e domenica 8
    settembre.
  • dalle ore 18:00 alle ore 24:00 nei seguenti giorni: lunedì 2 settembre, martedì 3 settembre, mercoledì 4 settembre e giovedì 5 settembre.
    •  

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086