C.I.O.E.(’), nasce il Centro Interdisciplinare Opportunità Espressive per giovani talenti

C.I.O.E.
C.I.O.E.

Nasce C.I.O.E.(’) – Centro Interdisciplinare Opportunità Espressive. Un progetto gratuito della durata di tre mesi rivolto a giovani aspiranti artisti, fortemente condiviso e sostenuto dal Comune di Napoli, che rientra nei programmi di Napoli Città della Musica per l’Audiovisivo.

Sarebbero state settanta candeline, quest’anno, quelle su cui Massimo Troisi avrebbe soffiato pigramente e ironizzato alla sua inconfondibile maniera sferzando micro lezioni di vita in lingua napoletana. Ma proprio perché Massimo non è mai andato via dai cuori degli italiani e soprattutto da quelli dei suoi amici di sempre, quelle candeline vanno spente, si è detto Lello Arena che per questo importante festeggiamento ha pensato, coinvolgendo Enzo Decaro, di dare vita a C.I.O.E.(’) – Centro Interdisciplinare Opportunità Espressive. 

C.I.O.E.(‘)

Un progetto gratuito della durata di tre mesi rivolto a giovani aspiranti artisti, fortemente condiviso e sostenuto dal Comune di Napoli, che rientra nei programmi di Napoli Città della Musica per l’Audiovisivo. L’idea riunisce, dopo anni, le strade professionali di Arena e Decaro che tornano a lavorare insieme per ricordare l’amico e collega con il quale formarono il trio comico ‘La Smorfia’. Massimo Troisi viene omaggiato con un progetto specifico che i due storici attori hanno voluto realizzare insieme avviando, per la prima volta, un percorso artistico-formativo che ha l’obiettivo di scoprire e formare nuovi talenti.

Fare l’artista – dice Lello Arena – non è un mestiere che si può fare solo per se stessi  è un mestiere social. Si fa per gli altri. Deve, per forza, servire alla Comunità. Il compito di un artista è fare da tramite tra le idee, le melodie, i concetti, i pensieri immaginati dalle menti più meravigliose che il genere umano abbia mai concepito per metterle a disposizione di tutti. Con questo spirito nasce C.I.O.E.(’)!

Dal 30 gennaio fino al 19 febbraio, compleanno di Troisi, sarà possibile candidarsi inviando una mail a castingnapoli2023@lelloarena.com con i dati personali: nome, cognome, data di nascita, residenza, una foto e allegando un file video della durata massima di 1 minuto con l’esibizione (da ballerino, artista di strada, musicista, attore, cantante).

Per partecipare è necessario essere maggiorenni senza limite massimo d’età.

Dopo un’accurata selezione saranno scelti, da una commissione di docenti designata e diretta da Lello Arena, 100 partecipanti al progetto C.I.O.E.(’) che si svolgerà tra febbraio a maggio 2023 a Napoli. Le classi saranno quattro: recitazione/scrittura creativa – musica/canto – danza/movimento coreografico – performer (artisti di strada)/arte circense per ciascuna delle quali ci sarà un docente di riferimento.

Gli artisti coinvolti

Nel progetto saranno coinvolti artisti di fama nazionale ed internazionale tra i quali:Vincenzo SalemmeNicola PiovaniArturo BrachettiRoberto ColellaLello ArenaEnzo Decaro. Nei giorni a seguire saranno annunciati altri nomi che in queste ore stanno aderendo con grande entusiasmo. Saranno coinvolte inoltre una serie di associazioni nazionali di categoria.

Al termine del percorso formativo, i partecipanti realizzeranno otto produzioni con eventi dal vivo che si terranno in agosto a Piazza Plebiscito di Napoli. Tutti gli spettacoli prodotti e messi in scena saranno dedicati a La Smorfia tenendo conto dalla storicità e prendendo spunto dai loro testi.

Esattamente come ai tempi in cui nasceva La Smorfia – conclude Enzo Decaro – la parola d’ordine è sempre più ‘cooperazione’, porte aperte al pensiero che circola, nella tradizione salvifica del passarsi ‘strumenti’ di ricerca e semi esperienziali di bellezza. Questo, per quel che mi riguarda, il senso più vero e necessario di ‘C.I.O.E.(’).

[adrotate group=”6″]

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE