lunedì, 01 Mar, 2021 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Campania Artecard: il rilancio della cultura

0

A seguito dell’ultimo Dpcm, la Campania è stata inserita tra le 5 regioni in zona gialla, ottenendo così l’opportunità di aprire i suoi musei e siti archeologici. Dai musei di Napoli, alla Reggia di Caserta, passando per gli Scavi di Ercolano e Pompei, sono tanti i visitatori che hanno voluto riassaporare il gusto la bellezza della storia.

Ecco perché la Scabec – Società Campane Beni Culturali – ha deciso di mettere in promozione la Campania Artecard 365 fino a domenica 24 gennaio, per invogliare sempre più visitatori a fruire del patrimonio artistico e culturale della nostra terra.

Cosa visitare

Con questo pass si potranno avere 50 ingressi gratuiti (ovvero 2 ingressi all’anno) in 25 siti selezionati del circuito Artecard. Tra i musei, aderiscono all’iniziativa il Museo Archeologico Nazionale, il Museo Madre, il Museo di Capodimonte, la Reggia di Caserta, oltre a tantissimi altri. Sono inclusi nella card anche gli scavi archeologici, tra cui Pompei, Ercolano e Paestum e parchi naturali tra cui il Gran Cono del Vesuvio.

Gli sconti

L’Artecard prevede inoltre uno sconto fino al 50% sui successivi ingressi, insieme a 20 ingressi con scontistica in altri siti e musei della Campania, oltre a un biglietto integrato dei trasporti del consorzio Unicocampania per viaggiare gratis a Napoli e in tutta la Regione. Un modo per recuperare il tempo perduto con un omaggio speciale all’arte e al patrimonio culturale del nostro territorio.

La 365 è acquistabile online e nei punti vendita autorizzati al prezzo speciale di 38 euro per gli adulti (invece di 43) e 28 euro per gli under 25 (invece di 33).

Come funziona

La card si attiva al primo utilizzo; l’accesso ai siti sarà possibile previa prenotazione obbligatoria e ingresso contingentato come da normative di sicurezza vigenti. Nel caso di chiusure straordinarie dei luoghi coinvolti, si procederà a sospendere temporaneamente la card attivata fino alla normalizzazione degli ingressi.

I possessori del pass 365, inoltre, accederanno gratuitamente all’esclusivo “Club dell’Arte”: una community digitale di amanti dell’arte per essere informati in anteprima su eventi e mostre, per ricevere inviti esclusivi e aderire al servizio di customer care via whatsapp.