Cappella Sansevero: la nuova App gratuita per ascoltare l’audio tour del Museo

Cappella Sansevero | Cristo velato | Foto Marco Ghidelli

Il Museo Cappella Sansevero lancia la nuova Progressive Web App (PWA) grazie a una piattaforma sviluppata da Antenna International, leader mondiale di esperienze di visita audio e multimediali. La PWA consente di accedere agilmente al contenuto dell’audioguida del Museo e offre la possibilità di ascoltare,comodamente da casa e gratis, racconti e spiegazioni sulla Cappella Sansevero, il Cristo velato e le altre meraviglie custodite nel tempio del principe Raimondo di Sangro.

In attesa di tornare di persona a godere nuovamente delle bellezze della Cappella Sansevero, chiunque potrà accedere all’audio tour collegandosi, attraverso una piattaforma online, da qualsiasi dispositivo attraverso un QR code (che consente l’accesso da cellulare) o cliccando su questo link dal computer di casa: https://tour.aiwebservices.com/c/sansevero.

Due sono i tour proposti. Il “tour classico” per adulti offre l’opportunità di ascoltare tre commenti audio: Cappella Sansevero, Cavea sotterranea e un estratto sul Cristo velato. Lungo il percorso gli utenti saranno accompagnati dalla voce dell’audioguida e dai contributi originali di: Fabrizio Masucci, direttore del museo, Rosanna Cioffi, docente di Storia e Metodologia della critica d’arte presso la Seconda Università degli Studi di Napoli, Leen Spruit, docente presso l’Università La Sapienza di Roma e l’Università di Nimega in Olanda, e, nella sezione sulla Cavea sotterranea che ospita le Macchine Anatomiche, Gennaro Rispoli, chirurgo presso L’Ospedale Ascalesi e direttore del Museo delle Arti Sanitarie di Napoli.

Al percorso rivolto agli adulti si affianca il “kids tour” dedicato ai bambini, i quali saranno guidati alla scoperta dei tesori del tempio barocco dalla voce del simpatico Gennarino, fedele servitore del principe di Sansevero. 

I percorsi audio hanno una durata di circa 25 minuti e sono disponibili online in italiano e inglese.

Sui canali social del Museo Cappella Sansevero l’iniziativa viene lanciata con l’hashtag #tecnologia della MuseumWeek.

Il servizio è gratuito e sarà attivo fino a quando il Museo Cappella Sansevero riaprirà al pubblico.

L’immagine di copertina è stata concessa in uso dall’ufficio stampa del Museo Cappella di Sansevero Alessandra Cusani.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE