mercoledì, 11 Dic, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Visita guidata gratuita, tammorra e spettacolo dei Ditelo Voi a Castellammare di Stabia

0

Cultura, danza e spettacolo per inaugurare il periodo natalizio di Castellammare di Stabia: ecco gli eventi in programma per sabato 7 dicembre.

Si partirà alle ore 11 con una visita guidata al sito archeologico di Villa San Marco, alla riscoperta dei suggestivi ambienti della domus di età augustea che sorge sulla collina di Varano. La sera, a partire dalle ore 21, appuntamento sull’arenile, dove avrà luogo La notte della tammorra on tour, a cura de Il Canto di Virgilio: si tratterà di un concerto/spettacolo, realizzato da Carlo Faiello, che fonderà, sul suono apotropaico della tammorra, danza e canto popolare, insieme al simbolo purificatore del fuoco dei falò della vigilia dell’Immacolata, una delle più antiche e radicate tradizioni stabiesi. 

Con Faiello, autore di alcune delle pagine più interessanti del folk partenopeo dell’ultimo ventennio, il cantante e attore Giovanni Mauriello, tra i fondatori della Nuova Compagnia di Canto Popolare, e Marcello Colasurdo, esponente della canzone popolare vesuviana, voce storica dei Zezi e leader della famosa Paranza, la Santa Chiara Orchestra e il Corpo di Danza Popolare Domus Ars.

I due eventi rientrano nel progetto Domus Stabiae. Cultura Ri-sorgente (P.O.C. Campania 2014-2020) organizzato dalla Ravello Creative Lab e volto a valorizzare e diffondere le bellezze storico-artistiche e le tradizioni popolari e musicali di Castellammare di Stabia. A seguire, a partire dalle ore 23, si esibiranno I Ditelo Voi in uno spettacolo di cabaret a cura del Comune di Castellammare di Stabia, immediatamente prima degli ormai celebri falò dell’Immacolata.

Info visita guidata: +39 320 7275544infodomustabiae@gmail.com.

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086