martedì, 19 Nov, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Chi è Ralph P, il giovane rapper autore delle musiche del film “Il Sindaco del Rione Sanità”

0

Sono sei le tracce che compongono la colonna sonora del film “Il Sindaco del Rione Sanità” di Mario Martone e portano la firma del giovane rapper napoletano Raffaele Buonomo, in arte Ralph P. Vincitore del Leoncino d’Oro al Festival di Venezia 2019, il film è in calendario nelle sale italiane come evento il 30 settembre, 1 e 2 ottobre 2019 con Nexo Digital.

“Ho vissuto emozioni incredibili, un’esperienza indimenticabile. Salire sul red carpet di Venezia con centinaia di fotografi e giornalisti, la folla che ti applaude, non capita tutti i giorni, soprattutto ad un ragazzo della periferia nord di Napoli come me” racconta Ralph P, che di strada ne ha fatta prima di giungere a Venezia.

Sindaco del Rione Sanità

L’avventura con “Il Sindaco del Rione Sanità” ha inizio qualche anno fa, spiega il rapper: “Tutto è iniziato nel 2017, quando feci un provino come attore per lo spettacolo teatrale di Martone. Mi presentai anche se non avevo molte speranze, in teatro non avevo grandi esperienze oltre a Scampia Trip. Sei mesi dopo l’audizione Martone mi ha scelto per il ruolo di Palummiello, che interpreto anche nel film. All’audizione ho presentato anche due brani miei e Nient’ e nuovo è entrata subito a far parte dello spettacolo. Durante le prove al Nest, Mario cercava dei brani da inserire come intermezzo tra una scena e l’altra: gli portai a sentire qualcosa di mio, e fortunatamente gli è piaciuto sin da subito”.

Sindaco del Rione Sanità

Poi la tournée, il successo nei teatri di tutta Italia e infine il film. “Nei sei mesi di tournée Palummiello e Raffaele Buonomo hanno vissuto in simbiosi con Antonio Barracano, il personaggio interpretato da Francesco Di Leva. Noi rapper molto spesso prendiamo ispirazione da quello che viviamo e lo trascriviamo in versi. Mi venne da scrivere un brano, un omaggio ad Antonio Barracano, dal titolo Rione Sanità. La feci sentire a Mario e lui subito disse: ‘Questa chiuderà il film’. Nel film le tracce sono sei: Nient’ e nuovo, tre intermezzi, già presenti nello spettacolo teatrale e riarrangiati per la pellicola, a cui si aggiungono Rione Sanità e Men’s Best Friends“.

Sindaco del Rione Sanità

Dopo il successo con “Il Sindaco del Rione Sanità”, il rapper ventiseienne ora pensa al futuro: “Spero possa uscire a breve il mio disco, che unirà tutte le sfumature della mia musica. Non sarà solo rap, io sono un percussionista (la P del nome sta proprio per percussioni): cerco sonorità contaminate, vorrei fondere tutti i miei studi e le mie culture. Nel mio percorso ho suonato musica popolare, pop, fusion, ho studiato le congas, tipiche della musica latina. Oggi vorrei unire tutto quello che sono stato con quello che sono adesso e che vorrei essere in futuro”.

Letterata per formazione. Giornalista per vocazione. Scrivo di teatro perché è magia e immaginazione, rimedio e cura. Perché quello che accade dietro il sipario mi sembra più vero di quello che c'è fuori.