domenica, 08 Dic, 2019 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Torna al Vomero Chocoland, con un’edizione ispirata al cinema

0

Vomero di cioccolato. Torna a Napoli, dal 29 ottobre al 3 novembre, Chocoland, la golosissima rassegna dedicata al cioccolato di qualità, giunta alla sua undicesima edizione. 

L’evento, organizzato da D2 Eventi, patrocinato dalla V Municipalità e dal Comune di Napoli, e realizzato con l’ausilio del Cna, si snoderà tra via Scarlatti e via Luca Giordano, che si popoleranno dei classici stand in legno, ricchi di delizie per il palato e per gli occhi. Quest’edizione della rassegna, infatti, sarà ispirata al cinema: l’iniziativa “Ciok si gira” darà agli ospiti la possibilità di mettere alla prova le proprie doti attoriali sulle scenografie digitali di tre classiche pellicole dedicate al cioccolato, Forrest Gump, Chocolate e La fabbrica di cioccolato. Ad aggiudicarsi l’Oscar di Chocoland sarà chi totalizzerà più likes tra i filmati che saranno poi pubblicati sulle pagine ufficiali della kermesse.

La cerimonia di premiazione si terrà domenica 3 novembre, ore 18, in piazza Vanvitelli, con la conduzione di Lino D’Angiò e Alessandra Zuppetta. Riconoscimenti saranno assegnati anche alla vetrina e allo stand più bello, al prodotto più apprezzato dal pubblico e alla carriera – rivolto, quest’ultimo ai maestri cioccolatieri. In lizza, Mirco Della Vecchia – che vanta 15 primati – e il Cavaliere Sabatino Sirica – per anni il pasticciere ufficiale del Calcio Napoli.

Tornando al cinema, ci sarà una panchina che richiamerà alla memoria quella celebre di Forrest Gump, dove l’attore Diego Sommaripa, tutti i giorni dalle 16 alle 20 e dal 1 al 3 novembre anche dalle 10 alle 13, reciterà frasi di Tom Hanks e dialogherà col pubblico prendendo spunto dal famosissimo aforisma “La vita è come una scatola di cioccolatini”. Dal 1 al 3 novembre sarà possibile inoltre imbattersi in Willy Wonka e i suoi Umpa Lumpa. Ma non è tutto: sarà realizzata una celebrity wall, la ‘Hands of fame’, con le impronte dei visitatori che vorranno immergere la mano in un bidone di cioccolata.

Previste tante altre novità, tra presentazioni di libri a tema cioccolato e un barattolo di 1000kg di crema spalmabile ‘Buonissima’ de l’Angelica, proposte gastronomiche da record, una ruota della fortuna, corsi e prodotti equo-solidali.