martedì, 20 Apr, 2021 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Geronimo Stilton accompagnerà i più piccoli alla scoperta di Pompei

0

Il topo giornalista Geronimo Stilton, personaggio letterario molto amato da bambini e ragazzi, approda oggi a Pompei per svelare non solo i misteri della grande città sommersa, ma anche per far luce su due mestieri affascinanti: l’archeologo e il restauratore, due figure che da sempre sono al servizio della storia, e che per Pompei sono state fondamentali.

Il viaggio di Geronimo

Pompei è in grado di suscitare una miriade di domande. Ciò vale anche per i più piccoli, sempre curiosi e con mille perché che chiedono di essere soddisfatti. In loro aiuto arriva Geronimo che, dopo aver raccontato altri siti vesuviani, aiuterà a comprendere come Pompei sia stata fatta emergere da strati di cenere e pomici. Gli stessi che l’hanno sigillata per quasi due secoli. Per capirlo, essendo un topo giornalista, Geronimo userà uno dei mezzi preferiti dalla sua professione: l’intervista.

Farà infatti delle domande dirette a un’archeologa e a una restauratrice del Parco Archeologico di Pompei, mediando le curiosità dei più piccoli. Scopriremo così insieme a lui come si effettua uno scavo archeologico, come ci si comporta quando si entra in contatto con dei reperti storici. Come fa un archeologo a contestualizzarli? A ricostruire, tramite questi oggetti, la storia e le abitudini di un’epoca così lontana come la Pompei di 2000 anni fa? Sarà poi sua premura informarsi sulle prodezze dei restauratori. Capaci di prendersi cura di oggetti all’apparenza rovinati e perduti per sempre, che in mani esperte riescono a ritornare al loro splendore originario.

Un testimonial d’eccezione

Anche chi non ha dei bambini, prima o poi, avrà notato in libreria nella loro sezione dedicata i libri di Geronimo Stilton. Nato dalla penna di Elisabetta Dami e pubblicato da Edizioni Piemme, è un personaggio talmente apprezzato (170 milioni di libri venduti in Italia e all’estero) da essere diventato testimonial per il progetto Unesco “Pompei, Ercolano, Torre Annunziata”. Rivolto ai giovani del territorio, il progetto è stato pensato per sensibilizzare i più giovani sul patrimonio culturale mondiale. Sviluppato in collaborazione con l’Osservatorio Permanente del Centro Storico di Napoli-sito Unesco, ha portato anche alla creazione di una mappa di Pompei e una di Oplontis.

Realizzata in collaborazione con Atlantyca Entertainment (azienda che gestisce i diritti editoriali, di animazione e licensing del personaggio di Geronimo Stilton), la particolare intervista è già disponibile su YouTube, pubblicato dal canale Pompeii Sites.

Classe 95, laureato in comunicazioni e da sempre amante delle parole e di ciò che sono in grado di trasmettere. Con un libro sempre in borsa, ho iniziato a provare il desiderio di raccontare del mondo in prima persona. Col tempo le mie passioni si sono allargate e nutrite, ma il mio motto resta sempre lo stesso: non fermarsi mai in superficie.