martedì, 26 Gen, 2021 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Il 5 gennaio su Rai 1 il Concerto dell’Epifania a Napoli

0

Nel rispetto di tutte le norme anti-Covid ritorna il classico Concerto dell’Epifania a Napoli il 5 gennaio. Giunto alla sua 26esima edizione avrà come palcoscenico il Complesso Monumentale di Santa Maria La Nova. Appuntamento su Raiuno alle 23:15 con la conduzione di Ariana Ciampoli.

Il tema, le difficoltà, i premi

Come ci si può aspettare, l’evento sarà mandato in onda registrato (con le riprese svoltesi il 29 e 30 dicembre senza la presenza del pubblico). Forse anche grazie a questo dettaglio, il tema dell’evento sarà Abbracciami. Un abbraccio simbolico, lontano, ma comunque carnale e passionale, rivolto alla Musica. Un Abbraccio che parte da Napoli per tutti i popoli uniti nell’arte e nella cultura. In fondo l’evento, organizzato e promosso dall’Associazione Oltre il Chiostro Onlus e prodotto da RAI CULTURA, ha sempre ben rappresentato quest’ideale. A cura dell’evento troviamo l’Associazione Musica dal Mondo, mentre la direzione artistica è affidata a Francesco Sorrentino. Per la regia televisiva Barbara Napolitano, dal Centro Produzione Rai di Napoli.

Con questo tema e con una location così suggestiva, l’evento rappresenterà l’occasione per assegnare i premi NATIVITY IN THE WORLD a cura del Centro Permanente di Ricerche e Studi sul Presepe Napoletano, con la promessa di poter consegnare in futuro questi premi in una vera e propria cerimonia in presenza. Sarà premiata l’associazione nazionale Forum Lex per il progetto Donne e Giustizia e l’impegno profuso contro la disparità di genere e la violenza sulle donne e sui minori. Per le politiche culturali l’arcivescovo di Catanzaro Vincenzo Bertolone, nelle vesti di postulatore della causa di beatificazione del magistrato Rosario Angelo Livatino, assassinato nel 1990 dalla criminalità organizzato e ricordato da Papa Francesco riconoscendolo martire della fede. Un riconoscimento anche Mariano Bauduin, direttore di The Beggars’ Theatre-il Teatro dei Mendicanti di San Giovanni a Teduccio.

Il programma della serata

Con le precedenti edizioni si arriva a ben 270 protagonisti che hanno incantato il pubblico con le loro performance, nazionali e internazionali. All’evento di quest’anno troviamo fra gli ospiti Andrea Sannino con la sua Abbracciame (non a caso). Seguirà Mario Biondi con un omaggio a Pino Daniele, Peppino di Capri con Canzone Mia e innumerevoli altri artisti. Ad accompagnarli ci sarà l’Orchestra Partenopea di Santa Chiara diretta da Adriano Pennino.