giovedì, 01 Ott, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Il Duomo di Napoli torna a risplendere. Lavori di restauro completati

0

Questa mattina alla presenza del sindaco Luigi De Magistris, del Cardinale Crescenzio Sepe ed il soprintendente alle Belle Arti, Luciano Garella, è stato inaugurato il Duomo di Napoli a seguito dei lavoro di restauro rientrati nell’ambito del Grande Progetto Centro storico di Napoli Unesco.

duomo

A fronte di 200mila euro di fondi europei, i lavori di restauro sono durati circa un anno e mezzo e hanno interessato le aree esterne ed interne del duomo, per restituire valore e dignità a veri e propri pezzi d’arte della città di Napoli.

duomo interno

“Si tratta di un intervento che rilancia e valorizza la bellezza del nostro patrimonio culturale nella cornice del centro antico di Napoli e testimonia l’impegno dell’Amministrazione de Magistris per il Grande Progetto UNESCO”, ha affermato Piscopo.

veduta dall'alto derl duomo

Per la prima volta sono visibili al pubblico alcune ale del Duomo chiuse da anni. i lavori infatti hanno interessato la cappella del “Tesoro Vecchio”, che custodiva un tempo le reliquie del Santo Patrono, ma anche – tra l’altro – la cappella Seripando, il Succorpo del Malvito, la Cripta ipogea e la passeggiata aerea con vista sul centro antico.

Schermata 2016-01-07 a 17.52.51

Gli interventi non ancora finiti, inoltre, sono stati riconfermati dalla Commissione Europea che ha approvato il Programma Operativo 2014-2020, confermando, nella loro interezza, gli interventi previsti dal Grande Progetto Centro Storico di Napoli – Sito UNESCO.

 

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086