sabato, 26 Set, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Il festival letterario internazionale “Le Conversazioni” celebra 15 anni

0

Con l’edizione 2020 le Conversazioni, il festival letterario internazionale fondato da Antonio Monda e Davide Azzolini celebra il 15esimo anno di età.  In un anno così tragicamente eccezionale, il festival ridisegna radicalmente la sua proposta, trovando nuove formule per festeggiare un anniversario importante e celebrare gli scrittori, i libri e le Conversazioni, per ricominciare dalla parola, dalla lettura e dalla condivisione. WRITERS ON WRITERS e PILLOLE sono i nuovi progetti digitali che vanno ad arricchire l’edizione 2020 affiancando il calendario degli INCONTRI di CAPRI in programma quest’anno dal 19 al 24 agosto. Successivamente altri appuntamenti a Roma, Napoli e New York.

Agli amici de le Conversazioni e ai molti ospiti che nel corso degli anni hanno partecipato al Festival da Capri a Roma e New York, è stato chiesto di inviare un video nel quale leggono un brano di un autore o di un’autrice che amano particolarmente. È nata così l’idea di WRITERS ON WRITERS, la serie di 52 episodi che raccoglie filmati con oltre 160 ospiti eccellenti. Una grande celebrazione della letteratura internazionale da parte degli autori più prestigiosi del mondo ai quali si sono aggiunti architetti, musicisti, registi, attori e performing artists di primissimo piano: due premi Nobel, sei premi Oscar, e decine tra premi Pulitzer, Booker, Tony, Grammy, Pritzker e Strega.

WRITERS ON WRITERS

Ogni puntata raccoglie tre o quattro protagonisti che leggono le pagine scelte: da Ian McEwan che celebra E.M. Forster, a Salman Rushdie che legge Italo Calvino, Francis Ford Coppola sceglie Stefan Zweig, Jonathan Safran Foer legge Adam Zagajewski e Frances McDormand dà voce a un brano di Lucia Berlin; da Jovanotti che celebra Gabriel Garcia Marquez a Orhan Pamuk con un brano di Anna Karenina di Tolstoj, Woody Allen che ricorda Ernest Hemingway, Marina Abramovic che legge Yukio Mishima e molte altre grandi voci.

Antonio Monda

Gli episodi di WRITERS ON WRITERS, pubblicati ogni venerdì, sono visibili sul sito de La Repubblica e sui social del Festival (già dallo scorso 15 maggio) e accompagneranno il pubblico ogni settimana per un anno, fino a maggio 2021. È possibile rivederli online in qualunque momento.

È un anniversario importante del quale siamo sinceramente orgogliosi, e che abbiamo deciso di festeggiare. – afferma Antonio Monda – Ci troviamo tuttavia a vivere un anno tragicamente eccezionale, e non possiamo non tenerne conto. Ci è sembrato importante, soprattutto in un momento di crisi, ripartire dalla condivisione celebrando la scrittura e la parola e coinvolgendo gli ospiti amici del Festival di questi 15 anni che da New York a Roma a Capri e Bogotà, hanno partecipato alla crescita di un Festival globale.”

Siamo stati letteralmente sommersi dai filmati che ora compongono la nostra nuova iniziativa “Writers on Writers” – prosegue Davide Azzolini – e la grande adesione di alcuni degli autori e protagonisti culturali più prestigiosi del pianeta è un attestato di apprezzamento, rispetto, affetto e generosità nei confronti delle Conversazioni che ci commuove profondamente”.

 

Davide Azzolini

I protagonisti delle prime dieci puntate di “Writers on Writers” già pubblicate sono: Ian McEwan, Melania Mazzucco, Salman Rushdie, Frances McDormand, Jonathan Safran Foer, Sandro Veronesi, Francis Ford Coppola, Rachel Silver, Nicole Krauss, Jovanotti, Anthony Appiah, Cathleen Schine, Orhan Pamuk, Gian Arturo Ferrari, Judith Thurman, Woody Allen, Alessandro Zaccuri, A.M. Homes, Oliver Stone, Chimamanda Ngozi Adichie, Martin Amis, Al Pacino, Anna Funder, Daniele Mencarelli,  Marina Abramovic, Karan Mahajan, Valerio Magrelli, Ralph Fiennes, Rachel Eliza Griffith, Roberto Saviano, Eraldo Affinati. Tra i protagonisti dei prossimi episodi:  Martin Scorsese, Paul Auster, Richard Gere, Wole Sowinka, Jude Law, Laurie Anderson, Margaret Mazzantini, David Byrne, Don DeLillo, Donna Tartt, Gay Talese, Jennifer Egan, Louise Erdrich, Sigourney Weaver, Richard Ford e moltissimi altri.

PILLOLE 

È il titolo del secondo format digitale proposto in occasione della quindicesima edizione. Due volte a settimana sui canali social del festival, le Conversazioni rende omaggio a un autore o un’autrice della letteratura. In ogni puntata Antonio Monda sceglie la lettura di un brano e quindi un incipit di grandi romanzieri, saggisti, poeti e drammaturghi. Cormac McCarthy, Alice Munro, Jonathan Franzen, Zadie Smith ma anche Philip Roth, Francis Scott Fitzgerald, Albert Camus, Pier Paolo Pasolini, Flannery O’Connor e Jorge Luis Borges sono solo alcuni dei nomi degli autori scelti per queste brevi e intense pillole di lettura.

INCONTRI di CAPRI

Alla ricca programmazione digitale si affianca il consueto appuntamento con gli INCONTRI di CAPRI che quest’anno, a causa dello slittamento delle date imposto dall’emergenza sanitaria, si terranno dal 19 al 24 agosto con alcuni tra i più prestigiosi protagonisti della letteratura italiana. Mercoledì 19 agosto Helena Janeczek in dialogo con Antonio Monda aprirà la settimana di appuntamenti capresi che inaugurano, per la prima volta, ad Anacapri presso lo splendido scenario di Villa San Michele, grazie alla collaborazione con la Fondazione Villa San Michele. Da giovedì 20 a lunedì 24, gli incontri proseguiranno anche quest’anno al tramonto nella suggestiva cornice di Piazzetta Tragara a picco sui Faraglioni che accoglierà gli appuntamenti con Melania Mazzucco (20 agosto), Luigi Guarnieri (21 agosto), Valerio Magrelli (22 agosto), Alessandro Piperno (23 agosto) e Antonio Scurati (24 agosto).

Successivamente le Conversazioni proseguirà con il programma di incontri a ROMA, NAPOLI e NEW YORK il cui calendario sarà confermato e comunicato attraverso il sito e i canali social del Festival.

Le Conversazioni 2020 è prodotto da Dazzle Communication, Spigoli e CPW Conversations, con il patrocinio del MiBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Le immagini pubblicate nell’articolo sono state concesse dall’ufficio stampa Alessandra Cusani.

L’Espresso napoletano è una rivista di arte e cultura che racconta il bello e il buono della Campania. Nella sua versione cartacea, in edicola ogni mese, si ritrova una particolare attenzione alle tradizioni del popolo partenopeo, nel tentativo di contribuire alla loro salvaguardia e valorizzazione. Per chiedere l'abbonamento alla rivista: info@rogiosi.it 0815564086