venerdì, 28 Gen, 2022 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Il ‘punto azzurro’… sul Napoli – Una risposta di cuore

0

Altro che risposta del Napoli. Cuore innanzitutto, per mettere a tacere le attestazioni pronte del declino. Juventus e qualche altra interessate. Ottima la tenuta, buono il palleggio, accortezza tattica da manuale. Di più l’orgoglio, per non dire archiviata troppo presto una bellissima pagina di bel calcio. Rimaneggiati e non poco, ancora una volta le seconde linee hanno agito da prime donne.

Malcuit, Jesus, Lobotka. Il preteso sacrificio richiesto a Lozano e Petagna ha dato frutti preziosi. Il resto l’hanno fatto i veterani, Rramani padrone assoluto dell’area con il colombiano tra i pali. Cosa deve trarsi dal risultato di stasera? Che meritiamo di occupare le prime poltrone concorrendo per il primato a pieno titolo. Torneranno gli assenti acciaccati per riassestare  la squadra in chiave propositiva, ritroveranno un gruppo solido di testa e di gambe. Il prezzo pagato nelle ultime, più o meno inevitabile o comunque da mettere sempre in conto, dovrebbe tenerci indenni da ulteriori pedaggi da pagare.

Ma il pallone rotola sempre come gli gira, nulla dev’essere scontato. Bravo Spalletti e chi altri non citato stasera, facciano qualcosa Giuntoli e Adl dopo la pagina torbida dell’esule greco, ma di più si tenga sotto chiave il cuore visto stasera. Oltre l’acume tattico e le giocate di fino contano come non mai la passione, il coraggio e l’impegno visti stasera. Mai domi.

© Foto Spada/LaPresse