Il “rating umano” arma vincente della BCC Napoli: triplicati gli utili

BCC di Napoli
BCC di Napoli
Amedeo Manzo, Presidente BCC Napoli

Sarà ratificato a fine mese il bilancio 2019 della Banca di Credito Cooperativo di Napoli, approvato dal consiglio di amministrazione e definito dal Presidente Amedeo Manzo “il miglior bilancio di sempre, con un utile di 3,4 milioni di euro”. Un risultato notevole: il triplo rispetto a quello dell’anno scorso. Anche l’indice CET 1 (coefficiente di adeguatezza patrimoniale), al 31,27%, conferma tale andamento positivo. “Noi pensiamo che si debba sostenere l’economia reale anche quando le cose non vanno bene” spiega Manzo, che ha fatto della sua filosofia creditizia il cosiddetto ‘rating umano’, che mette al centro la persona e non soltanto i numeri. “Bisogna dare i soldi non a tutti, ma a chi merita”, commenta Manzo, sottolineando la necessità di conoscere da vicino i propri clienti e i loro reali interessi e potenzialità, e di testare l’assoluta legalità delle proposte. Seguendo questa linea, “nel 2019 abbiamo finanziato, ad esempio, 108 start up, alcune delle quali ora fatturano anche un milione di euro” ha commentato il Presidente della BCC di Napoli. Nella difficile situazione attuale, erogati finanziamenti garantiti a due importanti aziende campane, e altri sono in fase di deliberazione, anche a favore di autonomi e partite Iva.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE