martedì, 07 Lug, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Il tributo a Joe Zawinul di Pippo Matino in concerto al Moro di Cava dè Tirreni

0

Rimettere in discussione un fenomeno musicale com’è stato quello dei Weather Report e il genio del suo massimo ispiratore,  Joe Zawinul,  e’ impresa  ardua.

Accetta la sfida  il bassista partenopeo Pippo Matino col progetto Joe Zawinul Tribute, super band che annovera oltre al leader: Roger Biwandu alla batteria, Sabine Kabongo alla voce, Antonio De Luise alle tastiere, Amit Chatterjee alla chitarra, con la partecipazione come special guest di Tony Esposito alle percussioni.

L’appuntamento è per venerdì 27 gennaio sul palcoscenico de Il Moro di Cava de’ Tirreni (inizio ore 22, info: 0894456352 e www.pubilmoro.it) per un concerto da non perdere pensato per rendere il giusto tributo ad una delle band che ha riscritto la storia del jazz elettrico.

Afferma Matino: “Non e’ cosi semplice affrontare l’argomento “Zawinul”. Fino a ieri Joe imperversava ancora personalmente sui palchi di tutto il mondo con il suo Syndicate, regalandoci grandissima musica! Per me è stata da sempre la più grande forma di ispirazione, più di ogni altro musicista, persino più di alcuni grandi bassisti ho sempre amato tanto le sue composizioni e le sue atmosfere…per questo ho deciso di mettere su una “tribute band” dedicata a lui ed alla sua musica…l’ho fatto con amore, rispetto ed anche qualche sacrificio. E poi, ho sempre sognato di suonare con lui, che tra l’altro si è sempre circondato di grandi bassisti, come l’indimenticabile Jaco Pastorius».

Ospite d’onore nel concerto al Moro sarà Tony Esposito, percussionista italiano tra i più conosciuti nell’intero panorama musicale in virtù della sua bravura e della sua anima poliedrica che si avverte tutta nella sua vastissima produzione musicale.