Il turismo del fare – Presepi ‘fai-da-te’

Napoli ancora una volta si reinventa e offre ai turisti nuova linfa: da oggi non solo puoi ammirarli i Presepi ma farli con le tue mani!

Un nuovo modo di fare turismo attivo è quello a cui si è assistito questo fine settimana a San Gregorio Armeno. All’interno di una delle botteghe facenti parte dell’Associazione Botteghe San Gregorio, nel cortile di un bellissimo androne nel cuore della patria dei pastori, si è organizzato un laboratorio per piccini e turisti che hanno manipolato e modellato la creta per farne piccoli pezzi di manufatti e maschere. I mastri presepiai hanno seguito le varie fasi di lavorazione dei manufatti, spiegando agli “apprendisti”, tecniche e segreti per realizzare i propri pezzi.

L’iniziativa è stata promossa da due veterani del turismo Roberto Pagnotta e Marco Rottino, titolari dell’operatore Worldwide Reps Italia che ha come obiettivo creare nuovi format per attirare e, soprattutto, soddisfare le nuove richieste dei turisti. Progetto di questa “esclusiva” di cui stanno curando ogni minimo dettaglio, che parte da un accordo siglato in esclusiva con l’Associazione Botteghe San Gregorio Armeno. Il fine è quello di attirare un turismo esperienziale di qualità, nel centro storico di Napoli, ideale per ogni età.

L’arte Presepiale, il Made in Naples che non sbaglia mai

L’arte presepiale è il fiore all’occhiello della nostra bella città che vede ogni anno a Natale accorrere fiumi di persone lungo le vie di San Gregorio. Scopo di questa iniziativa è la “destagionalizzazione” del turismo, al fine di redistribuire la domanda durante tutto l’anno.

Nelle giornate primaverili è ancora più bello ammirare le piccole sculture accarezzate dai raggi di sole che riescono ad entrare dagli spazi lasciati vuoti dai palazzi costruiti a poca distanza l’uno dall’altro.

Se fai attenzione ai particolari, entri in un mondo fatto di personaggi, di tradizioni, di religione e scaramanzia. Se osservi la moltitudine di opere d’arte che sono esposte, umilmente e semplicemente, fuori le botteghe artigianali, non puoi che non pensare alla maestria di questi artisti, che meritano i più fragorosi applausi!

Dal ventre di Napoli parte la sua grande forza di attirare a sé una moltitudine di persone e turisti che non possono non rimanere incantati dalle sue sempre nuove risorse!

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE