martedì, 28 Set, 2021 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

In arrivo l’onda artistica di Paratissima Napoli

0

Paratissima Napoli è un esclusivo evento artistico, diffuso in città, diviso in tre giorni, 2, 3 e 4 giugno, in cui dialogano fra loro scultura, pittura, ceramica, danza, musica, teatro fotografia, performance, cinema. Location privilegiata è l’asse che parte dal Museo Archeologico Nazionale di Napoli, passa per i portici di piazza Museo, attraversa la galleria Principe di Na­poli e prosegue per via Bellini, le traverse di via Micco Spadaro, via Carlo Do­ria, via Broggia e via Conte di Ruvo e proseguendo per via Costantinopoli, giunge a fino a piazza Bellini. Quest’ultima sarà scenario di opere di numerosissimi giovani artisti e performer che potranno essere ammirati nelle 24 location (luoghi pubblici e privati) che animano il fitto calendario di eventi, guidati dal concept Another brick in the World, quasi a dire che  ognuno, col suo mattone, può contribuire a ri-costruire, ri-vedere, ri-qualificare e aggiornare la nostra vivace città.

A tal proposito è il progetto The wall, presso la galleria Principe di Napoli, che vede il compimento di un muro mobile, composto da scatole riciclate, che darà spazio a estro e capacità creativa. L’intento dell’iniziativa è anche quello di offrire occasioni di espressione ai giovani talenti e, contemporaneamente, ribadire il clima positivo di Napoli, sempre accogliente nei confronti di momenti artistici coinvolgenti e originali. Tra le varie proposte, i workshop di scultura e di live pittura presso l’Accademia di Belle Arti; gli Urban Music; le mostre alla  Galleria Principe di Napoli; i laboratori per bambini; le visite guidate; il teatro-musica, diffusi in tutto il perimetro del centro antico individuato in cui anche  pizzerie, caffè, negozi, bistrot accoglieranno oggetti artistici e manufatti artigianali. Paratissima Napoli, è  affiliato a Paratissima di Torino, nata nel 2005, come manifestazione off di Artissima, fiera internazionale di arte contemporanea. In poco più di dieci anni è diventata una complessa e raffinata macchina organizzativa del panorama artistico italiano.

another brick in the world a cura di Olga Centanni

L’idea è realizzata grazie alla sinergia tra l’associazione napoletana ArteinMovimento e l’associazione torinese Ylda e inserisce nell’ambito di Giugno Giovani, oltre 100 iniziative che animeranno la nuova edizione della rassegna ideata dal Comune di Napoli.

 

Per INFO : www.paratissima.it

Per essere informato in tempo reale sugli sviluppi di  Paratissima Napoli 2017,

consultare la  pagina Facebook.

 

 

Storica d’arte, curatrice, giornalista pubblicista, Loredana Troise è laureata con lode in Lettere Moderne, in Scienze dell’Educazione e in Conservazione dei Beni Culturali. Ha collaborato con Istituzioni quali la Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici di Napoli, l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. A lei è riferito il Dipartimento Arti Visive e la sezione didattica della Fondazione Morra di Napoli (Museo Nitsch / Casa Morra / Associazione Shimamoto / Vigna San Martino), e figura nel Dipartimento di Ricerca del Museo MADRE. È docente di italiano e latino e collabora presso la cattedra di St. dell'Arte contemporanea all'Accademia di BB.AA. di Napoli. Ha pubblicato cataloghi (Rogiosi editore) e contributi/saggi su libri e riviste per importanti case editrici.