La Notte delle Candele nella Villa delle Fate

Il Nabilah si riempie di magia. L’occasione è lo spettacolo teatrale “La Notte delle Candele nella Villa delle Fate”, che si terrà il 7 giugno, alle 21:30, nella bella location situata in Via Spiaggia Romana n. 15. Le fate del bosco di Shakespeare “salteranno fuori” dalla commedia “Sogno di una notte di mezza estate” e arriveranno sulla spiaggia per far vivere agli umani “la notte delle candele”. Il titolo allude, infatti, alla leggenda celtica secondo cui le fate nacquero da una goccia di rugiada che, sciolta ai primi raggi del sole, cadde nei fiori facendo nascere una piccola fata: alcune notti, le fate accendono le candele vicino al mare per far rinascere la luce nell’oscurità.

notte delle candele nabilah

I resti romani della Villa dell’Imperatore Servilio Vatia sul mare diventeranno il teatro della magica favola. Titania Falena Fatina e Oberon metteranno in scena una nuova storia ispirata al sogno di una notte di mezz’estate. Le fate, accompagnate dalla musica e avvolte in luci soffuse, condurranno gli spettatori nel sogno, ambientato su una spiaggia illuminata dalla luce di piccole fiammelle, dove saranno tracciati sulla sabbia i magici cerchi delle fate e dove verrà messo in scena l’ultimo atto della “Notte delle Candele”.

notte delle candele nabilah

Le fate, guidate da Oberon, regista dell’inedito spettacolo, sceglieranno un gruppo di umani che verranno condotti nei cerchi luminosi. Solo ai prescelti le fate regaleranno la magia della veggenza, il potere di conoscere il loro futuro, l’unico vero potere che può risvegliare dall’indifferenza l’animo umano. Al culmine dello spettacolo la musica compirà l’ultima magia: emozionare gli umani con il potere delle favole delle fate e delle candele. A tutti i partecipanti resterà un ricordo della magia. Ognuno tornerà a casa con la sua candela fatata.

notte delle candele nabilah

Info:
Format e idea originale di Laura Miriello
Regia di Rolando Attanasio 
Testi di Rolando Attanasio e Laura Miriello
Cast: Angela Rosa d’Auria, Marilia Marciello, Claudia Simonetti, Peppe Villa.
Costo biglietto spettacolo: 10 euro
Acquisto biglietti presso la biglietteria del Nabilah il 7 giugno.
Apertura Nabilah: ore 18.30; inizio Spettacolo: ore 21.30
Servizi: food & drink, parcheggio

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE