La Notte di un Canto di Natale: un gioco natalizio virtuale

La Notte di un Canto di Natale
La Notte di un Canto di Natale

Arriva La Notte di un Canto di Natale: un gioco collettivo per raccontare il Natale passato, presente e futuro con un reel.

Per Altri Natali, Casa del Contemporaneo e Progetto Nichel presentano La Notte di un Canto di Natale, un gioco collettivo per bambini, ragazzi, adulti, famiglie, studenti, lavoratori, di ogni provenienza, lingua, nazionalità. Si può giocare da soli, o in squadra, basta realizzare con il proprio smartphone dei ‘reels’, brevi video di durata non superiore ai 90 secondi, che raccontino, o siano ispirati al Natale.

Il gioco vuole stimolare la creatività per affrontare tematiche urgenti e condivise come l’ambiente, il lavoro, l’individuo. È un’indagine ironica e spietata di diverse generazioni che indagano il passato, per vivere il presente e immaginare il futuro.  

Sarà possibile partecipare sia da remoto, inviando direttamente i propri reels via mail da ieri 8 dicembre e fino al 20 dicembre, sia prendendo parte a laboratori / gioco che si terranno in giorni e orari stabili.

A Sala Assoli il 26 dicembre, dalle 20:30, saranno proiettati i reels alternati da performances teatrali e musica live.

Il regista Pino Carbone spiega:

Un Canto di Natale di Progetto Nichel e Casa del Contemporaneo è un’indagine artistica e sociale sul consumismo nella società contemporanea. Ha diverse forme, è un lavoro teatrale composto da due spettacoli che debutteranno a marzo, lavoro coprodotto da CdC, Progetto Nichel e Teatro Sannazaro, è un laboratorio di ricerca che si nutre e si alimenta in luoghi reali e virtuali. Non si può parlare di consumismo senza approfondire il linguaggio mediatico e le nuove forme di comunicazione. L’unione tra i reels e l’arte scenica è l’esperimento che La Notte di un Canto di Natale vuole portare avanti.  Il tentativo è quello di coinvolgere anche generazioni il cui linguaggio espressivo è prettamente virtuale, le cui piazze sono i social, i cui riferimenti sono contenuti nel web.  L’atto artistico può e deve creare connessioni tra i linguaggi, spetta alla creatività mediare tra mondi apparentemente distanti.

L’iniziativa è realizzata con il contributo del Comune di Napoli nell’ambito del progetto Altri Natali.

Giorni e orari per partecipare al gioco in presenza

Tutoraggio reel per bambini e famiglie

domenica 18 dicembre, alle 15:30 e alle 18:30, Teatro Karol – 081 18247921 (anche whatsApp)

lunedì 19 dicembre, alle 9:30 e alle 12:30, al Teatro dei Piccoli – 333 3542754 (anche whatsApp)

mail teatro@lenuvole.com

Tutoraggio reel per giovani e adulti

giovedì 8 e 9 dicembre ore 10 a Sala Assoli

sabato 10 dicembre ore 18:30 presentazione Libreria UBIK (ingresso libero senza prenotazione)

lunedì 19 dicembre ore 19 Sala Assoli

info 345 467 9142 (solo whatsapp) – info@casadelcontemporaneo.it

La partecipazione è gratuita.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE