La nuova stagione del Teatro Totò

Sulle tracce del grande ispiratore, Principe Antonio de Curtis, figura da sempre legata allo storicizzato “Teatro Totò”, anche con la nuova programmazione artistica 2019/2020, lo spazio di via Frediano Cavara diretto artisticamente da Gaetano Liguori, assicura ai suoi amici e abbonati un’emozionante stagione all’insegna della qualità, della risata e delle novità.

Forte del grande pubblico che da sempre lo sostiene e apprezza, imponendosi nel difficile quartiere di Foria come polo culturale e sociale con la sua Scuola di Teatro, il Totò, anche con il prossimo cartellone, conferma la sua apertura alla città e ai napoletani nel nome del buon teatro.

A illustrare il cartellone e ad anticipare i contenuti degli spettacoli in abbonamento dei fuori abbonamento, delle rassegne, eventi e festival proposti per il 2019/2020, saranno lo stesso direttore artistico Gaetano Liguori insieme a Davide Ferri, Enzo Liguori, Salvatore Liguori e tutti gli autori, i registi e gli artisti delle compagnie in scena.

Numerose le novità per la nuova stagione del Teatro Totò e tanti gli spettacoli voluti dal direttore artistico Gaetano Liguori per un cartellone in grado di soddisfare i più svariati gusti del pubblico di ogni età. Tra gli artisti che il Teatro Totò propone in abbonamento per il 2019/2020 vi sono: Oscar Di Maio, I Ditelo Voi, Gigi Savoia, Davide Ferri, Rosario Verde, Rosario Minervini, Paolo Caiazzo, Vittorio Marsiglia, Benedetto Casillo, Francesca Marini, Massimo Masiello, Lucio Pierri, Ida Rendano, Salvatore Gisonna, Ciro Esposito, Fabio Balsamo e Simone Schettino. Fuori abbonamento in scena al Teatro Totò anche il cantante ed attore Antonio Ottaiano, seguito da due eventi speciali con Maurizio Casagrande e Peppe Barra. Ancora, per il pubblico, le due compagnie vincitrici dell’ultima edizione del Festival del Teatro Amatoriale. Per gli omaggi agli abbonati, invece, sono previsti altri tre interessanti e applauditi spettacoli con Francesca Marini e Massimo Masiello, gli allievi dell’Accademia del Teatro Totò ed Emilio Massa. In conferenza stampa, in compagnia degli artisti protagonisti, del direttore artistico Gaetano Liguori, di Davide Ferri, Enzo Liguori e Salvatore Liguori, sarà annunciata anche la 29a edizione di “Ridere 2019” il Festival del teatro comico, musica e cabaret in programma al Maschio Angioino dal 9 al 25 agosto. Un momento dell’incontro sarà dedicato ai numeri in crescita e ai successi della “Accademia delle Arti Teatrali” del Teatro Totò diretta da Salvatore Liguori, alla prossima e attesa edizione del “Festival del Teatro Amatoriale” diretto da Enzo Liguori e all’altro suo progetto per le mattinate di teatro interattivo per le scuole, intitolato “Il teatro per le scuole”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram

La nostra rivista
La nostra
rivista
L’Espresso Napoletano diffonde quella Napoli ricca di storia, cultura, misteri, gioia e tradizione che rendono la città speciale e unico al mondo!

SCELTI PER TE