martedì, 02 Giu, 2020 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Le Due Stanze (Comunicanti) della galleria AREA24 SPACE

0

Presso AREA24 SPACE, la galleria dell’infaticabile e appassionato Andrea Della Rossa, è di scena Due Stanze (Comunicanti) Opere scelte di grandi maestri. Un progetto che mette a confronto importanti artisti internazionali di diversa generazione e provenienza.

le parc

Si tratta di un evento la cui forza è anche nel rapporto che si instaura tra lo spazio e l’osservatore, a cui è data l’opportunità di immergersi in un territorio senza tempo, alterarne la percezione e trasformarlo in un luogo sensibile, tangibile, intrigante.

festa

Fondamentale appare la ricerca di stili e ritmi comunicativi differenti che rappresentano la pluralità del contemporaneo, ritratto attraverso i mondi poetici che ciascun artista in mostra reca con sè, assieme alla propria individualità, i propri linguaggi espressi, le proprie tecniche e i media utilizzati: dalle vibranti scosse cromatiche di Shozo Shimamoto, alle esoteriche visioni di Vettor Pisani; dalle fluttuanti immagini di Mario Schifano, alle citazioni erudite e riscandagliate di Tano Festa; dal dinamismo palpitante e luminoso di  Getulio Alviani, ai moduli geometrici di Julio e Parc (solo per citarne qualcuno).  

alviani

Un’attuale e rapsodica poetica visiva della nostra contemporaneità, dunque, da non perdere, presso AREA24 SPACE, una galleria da sempre concentrata sia su artisti giovani, portatori di nuovi linguaggi, sia su quelli consolidati e di grande spessore internazionale.

costalonga

INFO:

Due Stanze (Comunicanti)

Opere di: Alviani, Costalonga, Dessì, Festa, Kostabi, Le Parc, Marino Marini,  Vettor Pisani,  Schifano, Shimamoto, Tadini, Zaza.

AREA24 SPACE
Partner adrART associazione culturale
80143 Napoli – via Ferrara 4
Tel. 3396495904  _ Visitabile solo per appuntamento. Festivi chiuso

 

Storica d’arte, curatrice, giornalista pubblicista, Loredana Troise è laureata con lode in Lettere Moderne, in Scienze dell’Educazione e in Conservazione dei Beni Culturali. Ha collaborato con Istituzioni quali la Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici di Napoli, l’Università degli Studi Suor Orsola Benincasa e l’Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli. A lei è riferito il Dipartimento Arti Visive e la sezione didattica della Fondazione Morra di Napoli (Museo Nitsch / Casa Morra / Associazione Shimamoto / Vigna San Martino), e figura nel Dipartimento di Ricerca del Museo MADRE. È docente di italiano e latino e collabora presso la cattedra di St. dell'Arte contemporanea all'Accademia di BB.AA. di Napoli. Ha pubblicato cataloghi (Rogiosi editore) e contributi/saggi su libri e riviste per importanti case editrici.