giovedì, 28 Ott, 2021 Espresso napoletano

Storie e bellezze di Napoli on line

Maggio della Musica, al via la Stagione di concerti 2021 a Villa Pignatelli

0

Con la bella stagione e le tanto attese riaperture, segnaliamo un’ottima notizia per gli amanti della musica classica. Al via la Stagione 2021 del Maggio della Musica, la ventiquattresima dell’associazione napoletana presieduta da Luigia Baratti con la direzione artistica del pianista Michele Campanella.

Federico Mondelci e Paolo Biondi inaugurano la sezione estiva “Musica in Villa”: nove concerti fino al 31 luglio, in programma l’integrale dei Quartetti d’archi di Beethoven con la partecipazione del prestigioso Fine Arts Quartet, “The sound teller” di Albert Hera e la prima dello spettacolo su Diego Armando Maradona di Stefano Valanzuolo con Paolo Cresta. In autunno al teatro Diana, “Solopiano” e “Il Maggio del pianoforte”

Il cartellone, in collaborazione con la Direzione regionale Musei Campania, sarà articolato in più sezioni, con nuove proposte e con il recupero di alcuni appuntamenti del 2020 saltati per le restrizioni dell’emergenza sanitaria. Dopo aver ritrovato il pubblico con due concerti a maggio 2021 al teatro Diana, come la scorsa estate il Maggio della Musica sarà nei giardini Villa Pignatelli. Dal 10 giugno al 31 luglio è in programma la seconda edizione di “Musica in Villa”. L’inaugurazione è giovedì 10 giugno alle ore 19,30 con il duo formato dal sassofonista Federico Mondelci e dal pianista Paolo Biondi in un repertorio di ampio respiro con pagine, tra gli altri, di Darius Milhaud, Leonard Bernstein, Gianni Iorio e Astor Piazzolla nel centenario della nascita. “Musica in Villa” proseguirà con l’integrale dei Quartetti per archi di Ludwig van Beethoven avviata nelle precedenti stagioni dal Maggio della Musica per celebrare i 250 anni dalla nascita del genio di Bonn: di scena, quattro prestigiose formazioni come il Quartetto Prometeo (17 giugno), Quartetto Mirus (24 giugno), Fine Arts Quartet (primo luglio) e Quartetto Adorno (10 luglio). Sempre per “Musica in Villa”, la sezione “Musica senza confini – Jazz in Villa” proporrà l’8 luglio la prima assoluta dello spettacolo “Sine Diez, musica per piedi innamorati” dedicato agli anni napoletani – dal 1984 al 1990, senza l’addio nel 1991- di Diego Armando Maradona, un testo di Stefano Valanzuolo con Paolo Cresta (voce recitante), Nino Conte (fisarmonica) ed Enrico Valanzuolo (tromba). Si prosegue il 17 luglio con una presenza di spicco, il “narratore di suoni” Albert Hera con il suo “The sound teller”, e ancora il 24 luglio con la voce di Emilia Zamuner e il suo hammond trio, e, il 31, con gli standard jazz riletti in modalità trio da Nico Gori (sax), Massimo Moriconi (basso) ed Ellade Bandini (batteria). In autunno il Maggio della Musica si sposterà al teatro Diana per la sezione “Solopiano” che tra gli altri vedrà in pedana Mariangela Vacatello, Massimiliano Ferrati e alcuni giovani talenti, assieme al ritorno del contest internazionale per pianisti under 35 “Il Maggio del Pianoforte” (settima edizione). Chiusura a dicembre, a Villa Pignatelli, con un recital di Michele Campanella e con il terzo capitolo nel viaggio nella canzone napoletana affidato al duo minimoEnsemble del contralto Daniela Del Monaco con Antonio Grande (chitarra classica).

La Stagione 2021 del Maggio della Musica è realizzata con il contributo del Ministero della Cultura e della Regione Campania.

MUSICA IN VILLA
Museo Diego Aragona Pignatelli Cortes – Villa Pignatelli, Napoli
10 giugno – 31 luglio 2021
Info 392 9161691 – 392 9160934

Programma

Giovedì 10 giugno, ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
(recupero 2020)
Federico Mondelci, sassofono
Paolo Biondi, pianoforte
Darius Milhaud, Scaramouche
George Gershwin, Tre Preludi
Leonard Bernstein, Tonight, Somewhere, America da West Side Story Suite
Phil Woods, Sonata (I Mov.)
Jules Demersseman, Fantaisie sur un thème original
Pedro Iturralde, Pequeña Czardas
Gianni Iorio, Giorni di marzo        
Astor Piazzolla, Ausencias
Astor Piazzolla, Oblivion
Astor Piazzolla, Libertango

Giovedì 17 giugno ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
FESTIVAL BEETHOVENIANO
Quartetto Prometeo
Musiche di L. van Beethoven

Giovedì 24 giugno ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
FESTIVAL BEETHOVENIANO
Quartetto Mirus
Musiche di L. van Beethoven

Giovedì 1° luglio ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
FESTIVAL BEETHOVENIANO
(recupero 2020)
Fine Arts Quartet
Musiche di L. van Beethoven

Giovedì 8 luglio ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
MUSICA SENZA CONFINI – JAZZ in VILLA
“Sine Diez, musica per piedi innamorati”
Testo di Stefano Valanzuolo
Paolo Cresta, voce recitante
Nino Conte, fisarmonica
Enrico Valanzuolo, tromba

Sabato 10 luglio ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
FESTIVAL BEETHOVENIANO
Quartetto Adorno
Musiche di L. van Beethoven

Sabato 17 luglio ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
MUSICA SENZA CONFINI – JAZZ in VILLA
Albert Hera, musica e voce recitante
The Sound teller

Sabato 24 luglio ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
MUSICA SENZA CONFINI – JAZZ in VILLA
Emilia Zamuner hammond trio
Alberto Marsico, organo hammond
Mimmo Del Pezzo, batteria
Emilia Zamuner, voce
“Everyday I have the blues”

Sabato 31 luglio ore 19,30
Villa Pignatelli, giardini
MUSICA SENZA CONFINI – JAZZ in VILLA
Nico Gori, sax
Massimo Moriconi, basso e contrabasso
Ellade Bandini, batteria
Modalità Trio
Standard jazz

***

Domenica 19 settembre ore 18,00
Teatro Diana
MAGGIO DEL PIANOFORTE
Giulia Toniolo, pianoforte
Musiche di F. Mendelssohn, C. W. Schumann, F. Chopin

Giovedì 23 settembre ore 19,30
Teatro Diana
SOLOPIANO
(recupero 2020)
Caterina Barontini, pianoforte
Musiche di E. Grieg

Domenica 26 settembre ore 18,00
Teatro Diana
MAGGIO DEL PIANOFORTE
Lemuel D’Anzi, pianoforte
Musiche di F. Mendelssohn, C. Debussy, F. Chopin

Mercoledì 29 settembre ore 19,30
Teatro Diana
SOLOPIANO
Leonardo Colafelice, pianoforte
Musiche di S. Prokof’ev, S. Rachmaninov

Domenica 3 ottobre ore 18,00
Teatro Diana
MAGGIO DEL PIANOFORTE
Dario Zanconi, pianoforte
Musiche di I. Albeniz, I. Stravinskij, M. Ravel

Giovedì 7 ottobre ore 19,30
Teatro Diana
SOLOPIANO
Mariangela Vacatello, pianoforte
Musiche di F. Chopin

Domenica 10 ottobre ore 18,00
Teatro Diana
MAGGIO DEL PIANOFORTE
Muraad Layousse
Musiche di L. van Beethoven, D. Scarlatti, R. Schumann, S. Prokofiev, B. Bartok

Giovedì 14 ottobre ore 19,30
Teatro Diana
SOLOPIANO
(recupero 2020)
Massimiliano Ferrati, pianoforte
Musiche di W.A. Mozart

DICEMBRE DATA DA DEFINIRE
Villa Pignatelli
SOLOPIANO
Michele Campanella, pianoforte
Musiche di R. Schumann

DATA DA DEFINIRE
Villa Pignatelli
MinimoEnsemble
Gouaches 3 – L’età d’oro della canzone napoletana: lavoro ed emigrazione

Francesca Saturnino è nata a Napoli nel 1987. Critica teatrale, insegnante e giornalista. Collabora con riviste e giornali nazionali e locali. La sua passione, tra le altre, è scovare storie, mestieri e personaggi di una Napoli antica e desueta e raccontarli per mantenerne viva la memoria.